Notizie.it logo

Low cost: le destinazioni paradisiache più economiche del 2019

paradisi low cost

Esistono molti paradisi low cost che possiamo prendere in considerazione per fare bellissimi viaggi in località esclusive: eccone alcuni

I paradisi low cost esistono davvero: destinazioni bellissime ma a basso costo. Quali sono le migliori del 2019? Vediamo le preferenze dei turisti e scopriamo quali posti magnifici ci aspettano.
Se state pensando di andare in una delle prossime destinazioni paradisiache, consigliamo di visitare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking



Paradisi low cost

I paradisi low cost sono destinazioni fantastiche ma con costi davvero bassissimi. In genere, quando si pensa a località da sogno, ci vengono in mente anche come queste siano molto care. Basti pensare, ad esempio, a quanto possono costare le Maldive, i Caraibi, la Polinesia. Sono tutte destinazioni che spesso sono scelte per i viaggi di nozze, proprio perché non sempre tutti se li possono permettere.

Per fortuna, però, esistono delle località molto belle che possono essere accessibili senza spendere una fortuna. Non è necessario, quindi, dilapidare il patrimonio per organizzare un bel viaggio. Vediamo alcuni paradisi low cost che possono darci un’idea per il prossimo viaggio.

La Baia di Rodney, ai Caraibi, in quel di Saint Lucia è la zona più economica. Sembra, infatti, che soggiornarvi sia davvero poco dispendioso. Strano, perché si tratta di un posto davvero da sogno. In questa zona, per una cena di coppia si spende in media poco più di sessanta euro.

Per una birra, invece, possono bastare appena due euro. Meta molto economica è anche la Florida, negli stati Uniti. Un caffè, ad esempio, in media costa poco più di due euro. Per un calice di buon vino, invece, possono bastare appena poco più di cinque euro.

Destinazioni

Tra le destinazioni più economiche del 2019 ricordiamo anche la bellissima Cancun, che si trova nello Yucatan, in Messico. La località è davvero da cartolina e i prodotti basilari, come ad esempio un repellente per gli insetti, arriva a costare al massimo 3,5o euro, mentre mezzo litro di acqua al supermercato appena 60 centesimi.

Ancora, nella classifica delle zone meno care possiamo annoverare Sliema, a Malta. Qui, un caffè costa appena 1,77 euro. Una cena di coppia, invece, può arrivare a costare soltanto 50 euro, in una zona davvero da sogno ed immersa nello splendido Mar Mediterraneo. Tra questa carrellata non può certo mancare l’Indonesia, specialmente la zona di Bali, davvero poco dispendiosa.

La stessa cosa vale per la zona di Cipro, dove possiamo ammirare panorami mozzafiato e scenari da cartolina senza dover finire i propri soldi.

Per risparmiare ancora di più, è possibile prenotare voli aerei low cost diretti in tali zone. Usufruendo dei pacchetti volo più hotel si arriva a spendere davvero molto poco. Su internet possiamo trovare molte informazioni a riguardo, ma tanti vantaggi li possiamo avere anche recandosi presso un’agenzia di viaggi. Ovviamente, le destinazioni che vi abbiamo proposto sono soltanto alcuni tra gli innumerevoli paradisi low cost che possiamo prendere in considerazione: ce ne sono, quindi, moltissimi altri tutti da scoprire.

© Riproduzione riservata
Leggi anche