Dieci cose che non sapevi sul castello di Edimburgo

Dagli abitanti fantasma al suo passato di guerra fredda, ecco dieci fatti che forse non sapevi su questa famosa fortezza!

Di gran lunga uno dei punti di riferimento più iconici della Scozia, il Castello di Edimburgo si staglia sul paesaggio drammatico della città da tempo immemorabile. Dagli abitanti fantasma al suo passato di guerra fredda, ecco dieci fatti che forse non sapevi su questa famosa fortezza.

Assicurati di visitare queste località durante il tuo viaggio!

Il castello si trova in cima a un vulcano

Ma non c’è bisogno di temere: l’esplosione vulcanica che ha formato Castle Rock è avvenuta l’ultima volta quasi 340 milioni di anni fa. Le prove archeologiche suggeriscono che gli esseri umani hanno vissuto su Castle Rock fin dall’850 a.C. Ma quando arrivò il momento di costruire il Castello di Edimburgo che conosciamo e amiamo, nel 12° secolo, lo costruirono proprio in cima al tappo della bocca del vulcano.

È il luogo più assediato della Gran Bretagna

Il Castello di Edimburgo ha affrontato forze ostili per ben 23 volte, il che lo rende la fortezza più assediata d’Europa. Tra i casi degni di nota c’è l’assedio di Longshanks del 1296, quando Edoardo I saccheggiò il castello e spedì tutti i suoi tesori a Londra. C’è anche l’assedio di Lang, che resistette alle forze governative dal 1571-73, dopo che la guarnigione che occupava il castello dichiarò il suo sostegno a Maria, regina di Scozia.

La cappella di Santa Margherita è l’edificio più antico della Scozia

A causa della storia travagliata del Castello di Edimburgo, i vari edifici che compongono il sito risalgono a diversi periodi della storia della Scozia. La più antica è di gran lunga la St. Margaret’s Chapel, che risale al XII secolo.

castello di Edimburgo segreti

I gioielli della corona scozzese furono persi nel castello per anni

Conosciuti come gli Onori di Scozia, comprendono la Corona, lo Scettro e la Spada di Stato. Erano usati nell’incoronazione dei monarchi scozzesi, ed è l’unico set di regalia britannica a sopravvivere all’epurazione dei simboli reali di Oliver Cromwell. Ma dopo l’Unione del 1707 – che unì la Scozia e l’Inghilterra sotto un’unica corona – gli onori furono chiusi in una cassa nel castello di Edimburgo e dimenticati per quasi un secolo, finché non furono riscoperti da Sir Walter Scott nel 1818.

Il castello è infestato dal fantasma del Pifferaio Solitario

La leggenda narra che, centinaia di anni fa, sotto il castello furono scoperti dei passaggi segreti che portavano in diverse parti di Edimburgo. Un giovane pifferaio fu inviato nelle gallerie e gli fu ordinato di suonare la sua pipa mentre camminava, in modo che le persone in alto potessero tracciare la mappa di dove portavano i passaggi sotterranei. Tuttavia, il suo suono cessò bruscamente, e quando andarono nei tunnel per trovarlo, non si trovò alcuna traccia del giovane pifferaio.

C’è un cannone che tiene il tempo dal 1861

Nei giorni precedenti all’iPhone o al Rolex, i marinai sulle navi che attraversavano il Firth of Forth tenevano le orecchie ben aperte per un inconfondibile boato proveniente dal Castello di Edimburgo alla stessa ora ogni giorno. Lo sparo del cannone originale da 18 libbre si sentiva per miglia, e permetteva ai marinai di regolare e resettare i loro cronometri sull’ora esatta. Anche se i suoi compiti di cronometraggio non sono più richiesti, un cannone continua ad essere sparato dalla batteria del castello come un’amata tradizione ogni giorno.

castello di Edimburgo curiosità

Il castello una volta ospitava un elefante

Nel 1838, il 78° Highlanders tornò a Edimburgo dopo una lunga trasferta in Sri Lanka con un elefante in piena regola. Poiché il castello era una delle principali caserme di fanteria, l’elefante visse in loco con i suoi compagni e divenne il capo della loro banda.

Altre cose che non sai sul Castello di Edimburgo

  • Il KGB fece modificare il castello
  • Ha tenuto quasi 1.000 prigionieri nel corso della sua storia
  • C’è un cimitero di cani sul terreno del castello
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come trascorrere una giornata a Edimburgo: la guida

Come trascorrere una settimana a San Francisco: la guida

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Loading...
  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media