Come trascorrere una giornata a Edimburgo: la guida

Vivi la vera essenza della capitale della Scozia e scopri la nostra guida turistica di Edimburgo in 24 ore!

Vuoi trascorrere una giornata a Edimburgo ma non sai a quali attrazioni dare la priorità? Ebbene, anche se Edimburgo è uno di quei luoghi magici che potresti frequentare per tutta l’eternità, la vita a volte ha altri piani. Eppure, puoi ancora realizzare tutti i tuoi sogni di vagabondaggio, vivere la vera essenza della capitale della Scozia ed esplorare la nostra guida turistica di Edimburgo in 24 ore.

Pronti, partenza, via!

Una giornata a Edimburgo: la mattina

Per iniziare bene la giornata, prova la colazione fatta in casa al Castello Coffee Co. in Castle St, un piccolo e coraggioso caffè indipendente con torte favolose. Una volta iniettata la caffeina, fai un salto a Princes St e cammina attraverso i Giardini all’ombra del Castello. Fermati allo Scott Monument, il più grande monumento in onore di un autore, e scala tutti i 287 gradini (sono spaventosamente stretti e non per i deboli di cuore).

Una volta in cima, goditi la spettacolare vista della città e cogli l’essenza di Edimburgo. È sicuramente una delle passeggiate più scenografiche da provare almeno una volta.

Dopo esserti dato un pizzicotto per vedere se stai sognando, ammira il Balmoral Hotel e la stazione ferroviaria Waverley (che prende il nome dall’opera di Sir Walter Scott) e torna verso la Scottish National Gallery. Fai un breve giro tra le opere d’arte, alcune stupefacenti, altre umoristiche, e fatti strada verso il Mound.

Ricordati di guardare indietro e di assorbire il paesaggio urbano che cade in lontananza. Sali i gradini fino alla Makar’s Court e leggi il mare di citazioni dei più prolifici scrittori scozzesi su questo monumento in evoluzione. Quelli che si sentono inclini possono visitare il Museo degli scrittori, una delle attrazioni da non perdere.

una giornata a Edimburgo destinazioni

Una giornata a Edimburgo: il pomeriggio

Esplorare può far crescere l’appetito, quindi placa la fame con un boccone in uno dei tanti ottimi ristoranti lungo il George IV Bridge. Per i freschi frutti di mare scozzesi e le finestre panoramiche per osservare la gente, prova Ondine – ha anche un fresco oyster bar. Trendy e rilassato, opta per The Outsider, un’ottima scelta con il suo menu di prima classe e la vista sul castello.

Una volta nutrito e dissetato, risali sul treno dell’avventura e cammina lungo il ponte fino a incontrare un’adorabile statua di cane e il più piccolo edificio protetto di Edimburgo. Si tratta di Greyfriars Bobby, l’amato e famoso cagnolino scozzese che fece la guardia alla tomba del suo padrone per 14 anni.

Successivamente, esplora il Chambers Street Museum. Assicurati di vedere la splendida sala principale, Dolly The Sheep, la collezione di mammiferi e le bare di Arthur’s Seat: tutto ciò ti darà un ottimo assaggio della storia scozzese e mondiale.

Una giornata a Edimburgo: la sera

È tempo di visitare la Città Nuova. Riunisciti a George St, esplora i negozi eleganti se lo desideri e avventurati al Bramble Bar & Lounge su Queen St. Questo accogliente rifugio sotterraneo è il luogo perfetto per assorbire gli eventi della giornata sorseggiando innovativi cocktail artigianali. Per il pièce de résistance delle attività, non c’è modo migliore di concludere un tour della capitale scozzese se non gustando un pasto appetitoso preparato con i migliori ingredienti locali.

Nella scintillante scena dei ristoranti di Edimburgo spicca il The Gardener’s Cottage. A due passi da Bramble, questo ristorante divino si trova nei Royal Terrace Gardens in un ex cottage del giardiniere costruito nel 1836. Il cibo è tutto delizioso, stagionale e locale, con sette portate da sogno e menu diversi ogni giorno. L’atmosfera intima ed esclusiva è completata dai tavoli comuni e dall’atmosfera accogliente. Magia pura.

una giornata a Edimburgo località

Infine, strategicamente posizionato ai piedi di Calton Hill, concludi la serata con una passeggiata post-cena sulla cima della collina (non è lontana) e preparati a una vista notturna mozzafiato di Edimburgo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Motivi per cui dovresti assolutamente visitare Barcellona

Dieci cose che non sapevi sul castello di Edimburgo

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media