Giganti della Sila: come arrivare, orari e prezzi

Tutte le informazioni per conoscere i Giganti della Sila e per sapere come arrivare come arrivare.

Vediamo tutte le informazioni sui Giganti della Sila e per sapere come arrivare presso questo spettacolare bosco secolare calabrese.

Giganti della Sila: come arrivare

La Riserva Naturale dei Giganti della Sila è un fitto bosco calabrese, che si trova all’interno del Parco Nazionale della Sila.

La Calabria è piena di bellissimi luoghi da visitare e l’altopiano silano costituisce un fiore all’occhiello delle splendida regione. Recarsi presso questo luogo riconnette profondamente con la natura. Passeggiare tra gli oltre 60 esemplari di pini e aceri secolari è un’esperienza suggestiva.

Arrivare alla Riserva è piuttosto semplice. Partendo da Cosenza basta procedere in direzione Rende. Lì si trova l’imbocco della Strada Statale 107 Silana-Crotonese. Dopo aver preso questa strada in direzione Crotone/Sila/Camigliatello si prende l’uscita SS177.

Advertisements

A questo punto si gira a sinistra, seguendo le indicazioni per Croce di Magara. Una volta giunti presso la località, basta girare a destra seguendo le indicazioni per i Giganti della Sila.

luoghi del fai in calabria

Informazioni sulla Riserva

I Giganti della Sila sono stati affidati al Fondo Ambiente Italiano nel 2016. La spettacolare pineta è catalogata come Riserva Naturale Bioenergetica e viene curata costantemente, lasciando il lavoro più importante alla natura. Gli esemplari di pini larici e di aceri montani risalgono al XVII secolo. La loro altezza si aggira sui 45 metri, con i tronchi che raggiungono i 2 metri di diametro.

Camminare tra gli imponenti alberi è un’esperienza meravigliosa. L’aria del bosco è quella purissima del polmone verde della Calabria. La Sila è infatti uno dei luoghi naturali più verdi di tutto il territorio italiano. La meravigliosa Riserva Naturale costituisce il luogo perfetto da visitare. Durante un viaggio nel territorio calabrese, questo luogo del FAI è una tappa imperdibile. Nei pressi della Riserva, è possibile visitare il Cupone. Da lì partono degli splendidi percorsi su cui fare trekking.

Camminare tra i meravigliosi boschi silani è l’ideale, dopo una visita presso la Riserva dei Giganti.

luoghi del fai in calabria

Orari e prezzi

La Riserva Naturale è aperta tutti i giorni, con alcune variazioni sugli orari. Da maggio a metà giugno e nel mese di ottobre le visite partono alle 10 e terminano alle 18. Dalla seconda metà di giugno a settembre il posto è aperto dalle 10 alle 19. Da novembre ad aprile si effettuano unicamente visite su prenotazione. Per gli iscritti al FAI l’ingresso è completamente gratuito. Lo stesso vale per i residenti a Spezzano della Sila, per i soci di National Trust e per i bambini sotto i 4 anni. I bambini dai 4 ai 14 anni hanno l’agevolazione del biglietto ridotto, il cui importo è di 2,00 euro. Il prezzo del biglietto intero è invece di 4,00 euro.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Guida alle spiagge libere di Gaeta: le più belle per l’estate 2020

Piazza Castello, Torino: tra monumenti e storia

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.