Golferenzo: cosa vedere e cosa fare

Golferenzo, piccolo comune nell'Oltrepò Pavese, nonostante le sue ridotte dimensioni ha molto da offrire, da passeggiate a esperienze enogastronomiche.

Golferenzo è un piccolo paesino di soli 212 abitanti in provincia di Pavia. Circondato dalle colline dell’Oltrepò Pavese, nell’Alta val Versa, il comune permette di immergersi in vasti campi destinati alla viticoltura. Dai vigneti infatti vengono prodotti ottimi e pregiati vini, tra cui il pinot nero e il moscato.

Nonostante le sue ridotte dimensioni, non sarà difficile scoprire cosa vedere e quali passeggiate fare a Golferenzo.

oltrepo pavese

Cosa vedere a Golferenzo

Il paese di Golferenzo è davvero piccolino, ma non lasciatevi ingannare da questo.

Difatti, passeggiare tra le vie del comune sarà piacevole e rilassante, lontano dai rumori e dalla frenesia della città.

Inoltre, sarà possibile comunque ammirare la Chiesa Parrocchiale dedicata a San Nicolò. L’antica architettura dell’edificio richiama le radici storiche e i tempi del passato, permettendovi di gustare l’atmosfera sacra del luogo. Essa si innalza su una piazza circondata da un muro di cinta, che valorizza ulteriormente l’edificio.

chiesa di san nicolo

Per i più appassionati, accanto alla Chiesa si trova anche il Museo del Cavatappi, con oltre 200 tipi diversi lungo un arco temporale che copre 300 anni. Se si volesse completare l’esperienza si consiglia una visita alle vigne, dove sarà possibile degustare ed acquistare ottimi vini quali pinot nero, pinot grigio, moscato e Riesling.

Infine, immancabile è anche la visita ai resti del Castello, risalente si pensa al 1100, sotto l’Imperatore Federico I. Ad oggi è rimasta praticamente solo la torre, annessa alla Chiesa di San Nicola, costruita in pietra. La sua caratteristica è quella di presentare una finestra sulla cima, strombata nella parte alta e chiusa da un’inferriata. Si pensa che la tore servisse da prigione, avendo trovato all’interno dei vecchi strumenti di tortura.

veduta drone

Qualora si decidesse di visitare questo borgo, si consiglia di recarvisi nel periodo estivo, in corrispondenza dei due eventi enogastronomici più famosi della regione. A giugno infatti si tiene il Saxbere, mentre a luglio il Convivium. Dal tramonto fino a notte inoltrata, si potranno degustare piatti gourmet e ottimi vini, in una cornice paesaggistica davvero suggestiva.

Passeggiate a Golferenzo

Una volta scoperto cosa vedere a Golferenzo, è arrivato il momento di gustarsi delle belle passeggiate ed escursioni.

Molto in voga e di moda, sono le cosiddette passeggiate a sei zampe, che vi permetteranno di ammirare la bellezza delle colline e dei vigneti circostanti al paese, comodamente sul dorso di un cavallo. Sono diversi gli agriturismi e i maneggi che offrono questa possibilità. Si consigliano soprattutto, per gli amanti dei vini e i veri intenditori, di prenotare il pacchetto completo, che comprende passeggiata e degustazione enogastronomica.

passeggiate cavallo golferenzo

Altrimenti, per chi preferisse passeggiare sulle proprie gambe, così da fare anche un’ottima attività all’aria aperta, Golferenzo propone diversi tracciati, a seconda del livello di esperienza e di età. Difatti le colline circostanti non presentano altitudini troppo elevate, così da risultare perfette per gite in famiglia. Comodi sono i giri ad anello, che vi permetteranno di tornare al punto di origine, evitando di tornare indietro attraverso lo stesso sentiero.

passeggiate golferenzo

Altrimenti per gli escursionisti più esperti ed appassionati, si può pensare di prendere la macchina e recarsi nei comuni limitrofi a Golferenzo, a partire da Montalto Pavese. In questo modo sarà possibile organizzare escursioni più lunghe e con un grado di difficoltà maggiore. Consigliato e famoso è il giro sulla costa del Vento, presso Montalto Pavese, suggestivo soprattutto al tramonto. Altrimenti un giro ad anello molto frequentato è quello di Borgoratto, da Borgoratto Mormorolo, a circa 10 km da Golferenzo. Il punto di partenza è anche comodamente raggiungibile con i trasporti pubblici.

Infine, un’alternativa ottima per i veri sportivi, sono i giri escursionistici da fare in mountain bike. I percorsi per bici sono molti, spesso gli stessi percorribili a piedi. Ognuno troverà ciò che più gli piace, con anche la possibilità di fare il giro dei comuni limitrofi a Golferenzo in bici.

mountain bike

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando vedere l’aurora boreale in Finlandia: il periodo migliore

Natale in Friuli-Venezia Giulia: scopri la terra del prosciutto

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Weekend a ParigiWeekend a Parigi: una perfetta fuga invernale

    Fuggite dalla quotidianità e partite per una fuga da sogno!

Contents.media