Il clima di Palma di Maiorca nel mese di Aprile

Spiaggia-di-Palma-di-Maiorca-Spagna

Spiaggia-di-Palma-di-Maiorca-Spagna

Palma di Maiorca è un comune spagnolo di 401.270 abitanti, è la principale città dell‘isola di Maiorca e capoluogo della comunità autonoma delle isole Baleari. Oggi rappresenta uno dei principali centri turistici delle Baleari, apprezzato per le sue spiagge, i divertimenti e naturalmente per la vita notturna. E’ anche ricco di alberghi, di villaggi turistici, di viuzze colorate per souvenir e di negozietti tipici. Palma è considerata una delle città di maggiore densità turistica d’Europa. Le spiagge più apprezzate dai turisti, situate ad ovest della città, sono: Cala Major,El Arenal, Can Pastilla, Cala Estancia, Can Pere Antoni e molte altre.

Palma di Maiorca gode di un clima mediterraneo con una temperatura media annuale di 18 °C. I mesi più freddi sono gennaio e febbraio, il più caldo agosto. Le piogge, almeno in pianura, non sono abbondanti, e hanno un andamento mediterraneo, cioè sono più frequenti in autunno e in inverno, e diminuiscono progressivamente nel corso della primavera, toccando un minimo in estate, quando non piove quasi mai.

Maiorca è abbastanza ventosa, soprattutto da ottobre ad aprile, a causa della tramontana che scende dalla Francia. In estate invece soffiano le brezze, che però sono le benvenute perché rendono più sopportabile il caldo.

Non pensate di mettere in valigia sciarpe, maglioni e scarponi… la sola cosa che dovrete portare con voi è il costume da bagno… Scherzi a parte… consigliamo di portare un abbigliamento estivo con qualche capo un più pesante per i mesi freddi, una protezione solare, occhiali da sole con cappellini e vestiti più eleganti per le varie serate danzanti. Riguardo ai documenti, per entrare nell’isola di Maiorca serve solo la carta d’identità valida per l’espatrio. Se si vuole raggiungere Maiorca con la propria auto o noleggiarla sul posto, è possibile ed è sufficiente avere la patente conseguita in Italia.

Mese di Aprile

Se la vostra intenzione è quella di partire ad Aprile, considerate che questo mese offre temperature abbastanza gradevoli, ma il clima è ancora un po’ instabile, per cui potrebbe esserci ancora qualche rovescio.

Non manca il vento, in linea di massima c’è brezza o brezza leggera, ma a volte il vento fresco può raggiungere i 35-36 Km/h.

Aprile è un periodo mite, nell’arco di questo mese la temperatura a Palma De Mallorca si alza parecchio, in particolare la massima diurna passa da 19-20° a 21-22° verso fine aprile. A Palma De Mallorca durante la notte il termometro oscilla dai 7-8° di inizio a 10-11° di fine mese.

Alla fine di aprile è difficile che ci sia già un clima adatto per stare in spiaggia quindi vi conviene cercare un alloggio in città dove c’è sempre un certo movimento e delle attrazioni artistico-culturali. Il mese di Aprile e quello di maggio si prestano per visitare l’isola e le sue città.

Curiosità

Arte

Oggi la città, conserva alcuni edifici di fondazione araba, come ad esempio, i Bagni e il palazzo dell’Almudaina. Quest’ultimo è diventato nel 1230 residenza reale e oggi invece, sede del Museo Nazionale. Il monumento fondamentale della città è sicuramente la cattedrale di stile gotico catalano, costruita in varie riprese fra il 1230 e la fine del Cinquecento.

All’interno conserva ancora oggi vari monumenti, sculture, decorazioni di notevole interesse e anche opere di A. Gaudí. Tra le chiese più importanti ricordiamo, San Francesco (gotica), Montesión e La Merced (entrambe barocche). Troviamo numerosi palazzi e palazzotti come la Lonja di G. Sagrera, una costruzione quadrilatera con all’interno tre navate che offrono un’impronta signorile a molte strade del vecchio centro. Nel Palazzo vescovile è il Museo Diocesano, ricco di oreficerie di varie epoche, codici e arazzi. La Fondazione Pilar e Joan Miró espone opere dell’artista catalano. Il Museo di Maiorca, allocato nel quattrocentesco palazzo Aymans, contiene opere d’arte sacra medievale e rinascimentale, reperti di archeologia pre-romana, romana e islamica.

Storia

La città è stata fondata dai Romani nel 123 a. C., dopo il periodo delle invasioni barbariche cadde sotto il potere califfale. Nel 1229 Giacomo I conquistò la città e divenne, in poco tempo uno dei principali centri commerciali del Mediterraneo.

Il contrasto tra la ricca borghesia cittadina e la misera popolazione delle campagne esplose in una serie di violente rivolte che insanguinarono la città. Importante sede vescovile fin dal 1238, mentre nel 1716 divenne capoluogo della nuova provincia delle Baleari. Durante la guerra civile (1936-39), la città e tutta l’isola furono occupate dai franchisti, diventando base dell’aviazione e della flotte italiane.

Economia

La città è servita da un porto tra i più attivi del Paese, è collegato alle isole di Minorca e Ibiza e anche alle città di Barcellona e Valencia, favorita dal clima mite e dalle numerose attrezzature ricettive e di svago presenti nella città. La città fonda principalmente la sua economia sul turismo. Palma di Maiorca svolge inoltre funzioni commerciali come, frutta, uva, pesce e industriali, con complessi alimentari, tessili, conciari, cantieristici, del vetro e delle ceramiche. Di una particolare attenzione è anche il settore agricolo riguardante, uva, olive, cereali.

About Silvia Antona
Traduttrice
AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6 6" Touch Screen 4gb ...
437.99 €
Krups NESPRESSO INISSIA RED ( Garanzia Italia) cod: XN1005K
74.97 €
Panasonic Mj-L500 Estrattore Di Succo Nero, Rosso 5025232846955 ...
454.99 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Leggi anche