Islanda, la curiosa spa della birra: tutte le informazioni

Tutte le curiosità sulla incredibile spa a base di birra in Islanda, il Bjórböðin.

I centro termali sono luoghi di pace, ma a volte sono davvero particolari, come la spa alla birra in Islanda. Un centro termale curioso e interessante, imperdibile per gli amanti della gustosa bevanda. Scopriamo, quindi, tutte le curiosità e le informazioni sulla singolare spa islandese.

Islanda: la spa alla birra

In Islanda sanno proprio come sbalordire i turisti, con stile e originalità. Un centro termale, ormai diventata una tappa imperdibile per i veri intenditori, è il Bjórböðin.

Si tratta di una speciale spa in cui gli ospiti potranno fare lunghi bagni rilassanti immersi nella birra.

La particolare spa si trova nel nord dell’Islanda, presso la piccola comunità di Árskógssandur, situata a soli 30 chilometri da Akureyr.

La Beer Spa è stata inaugurata il primo giugno 2017 e propone trattamenti benessere a base di birra. Al suo interno vi è anche un ristorante e comodi alloggi.

Ma scopriamo di più sui trattamenti e sull’ospitalità di questo singolare centro termale.

Birra

Bagno alla birra

Tra i trattamenti più richiesti troviamo il bagno alla birra, un’esperienza divertente e sorprendentemente rigenerante.

Le vasche da bagno sono realizzate in legno di Kambala e sono in tutto sette, ognuna delle quali può ospitare un massimo di due persone.

Non sono previsti limiti di età per il bagno alla birra poiché l’acqua da bagno non è potabile. Perciò è adatta anche agli astemi.

In più, c’è una birra alla spina in ogni vasca per chi ha superato i 20 anni. Invece, i minori di 16 anni devono essere accompagnati da adulti.

All’interno della vasca ci si immerge in un mix di birra, acqua, luppolo e lievito.

Il bagno alla birra ha una durata di 25 minuti e a seguire sono previsti altri 25 minuti in un’altra sala relax.

Cosa fa la birra

La birra utilizzata per il bagno è nelle prime fasi della fermentazione e in quella fase la birra ha un pH molto basso. Questa caratteristica stringe e ammorbidisce i follicoli piliferi oltre a pulire i capelli e la pelle.

Il lievito di birra, invece, che attraversa il processo di fermentazione della birra, è un’ottima fonte di vitamina B, che ha un effetto rivitalizzante suo capelli ed è anche un’ottima fonte di proteine, potassio, ferro, zinco e magnesio.

Poi, i luppoli della birra sono ricchi di antiocidanti e acidi alfa. Gli oli ei minerali della pianta hanno un effetto antinfiammatorio sulla pelle e vengono anche usati per ridurre i vasi sanguigni superficiali.

È stato dimostrato, infatti, che il luppolo ha un effetto lenitivo e rilassante su muscoli e corpo.

Dopo il bagno nella birra si sconsiglia di fare la doccia per le 3 o 5 ore per prolungare l’effetto revitalizzate su pelle e capelli. La temperatura del bagno è di 37-39°C.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Offerte per i viaggi in primavera 2021: le migliori

Camini delle fate nelle Marche: l’escursione nella natura

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media