Isola del Giglio, spiagge per cani: tutte le informazioni

Tutte le informazioni sull'Isola del Giglio e sulle più belle spiagge per cani.

Durante una splendida vacanza sull’Isola del Giglio, si possono visitare splendide spiagge per cani in cui trascorrere momenti di relax con il proprio animale domestico.

Isola del Giglio, spiagge per cani

La Toscana è ricca di splendide località marittime e di bellissimi paesaggi naturali da visitare.

Si tratta di una regione perfetta per viaggiare in compagnia del proprio animale domestico. All’interno del contesto territoriale della magnifica Isola del Giglio, esistono moltissime baie pet friendly. Si tratta di luoghi con accesso al mare in cui ci si può rilassare, concedendo momenti di tranquillità in posti fantastici anche al proprio cane. La zona dell’Isola del Giglio è una delle più belle da visitare, all’interno del panorama marittimo toscano.

Advertisements

La mentalità che permettere di accogliere anche gli animali domestici costituisce un ulteriore punto a favore di questo incantevole posto. Prima di organizzare il prossimo viaggio nel contesto della meravigliosa isola toscana, è molto interessante sapere quali sono le regole basilari per visitare le baie per cani più belle da visitare sull’Isola del Giglio.

995211392

Orari di accesso

Le spiagge dell’Isola del Giglio permettono l’accesso agli animali domestici, se si seguono alcune semplici regole di comportamento. Dal primo giugno al 30 settembre è possibile portare il proprio cane in spiaggia fino alle 7.00 di mattina. Durante le ore serale è invece possibile lasciare il proprio animale domestico libero di girare sulla spiaggia dalle ore 20.00 in poi. Per quanto riguarda gli stabilimenti balneari, ogni lido presenta delle regole precise da osservare.

Al di fuori delle aree apposite per i cani è necessario utilizzare un guinzaglio.

Le calette dell’isola

Se si desidera lasciare il proprio cane libero di correre e giocare sulla spiaggia, la scelta migliore consiste nel visitare le meravigliose calette dell’isola. La magnifica Isola del Giglio è infatti ricca di spiaggette isolate, poco frequentate dai turisti. Nei dintorni delle baie più famose è dunque possibile usufruire dello spazio delle calette per godere di splendidi momenti di relax in compagnia del proprio animale domestico.

In questo caso, non ci sono limiti da osservare per quanto riguarda gli orari.

Guinzaglio e museruola

Nel caso in cui la scelta ricada su baie frequentate da turisti, l’Isola del Giglio prevede regole per salvaguardare i bagnanti. Tra le norme più importanti da osservare c’è quella che prevede l’utilizzo del guinzaglio e della museruola per il proprio cane. Si tratta di una misura necessaria per permettere l’accesso degli animali domestici in spiaggia.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sarnano, cascate perdute: cosa vedere

Muro di John Lennon, Praga: come arrivare e cosa vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media