Notizie.it logo

Isola di Malta: dove si trova e come trascorrere lì le vacanze?

isola di malta

L'isola di Malta nasconde misteri davvero affascinanti.

L’isola di Malta è una repubblica situata in mezzo al mar mediterraneo, a poco meno di novanta chilometri dalla Sicilia e ad appena duecento cinquanta dalle coste dell’Africa del nord. Malta è lo stato più piccolo dell’unione europea e negli ultimi anni è diventata meta di molto turismo. Infatti in questo piccolo gioiello in mezzo al mare si possono trovare bellissimi posti che attraggono visitatori giovani che si vogliono divertire nella movida maltese, e grazie alla sua storia, Malta è meta anche di turismo meno giovane perché riesce ad offrire molti posti unici e particolari derivati dalla propria cultura. Per raggiungere Malta il modo più semplice e rapido è naturalmente per via aerea perché nonostante le sue ridotte dimensioni dispone anche di un moderno aeroporto.

Isola di Malta, cosa fare

Appena arrivati a Malta e più precisamente nella sua capitale La Valletta vi renderete subito conto che questa isola nei secoli ha subito molte dominazioni diverse e che ognuna ha lasciato qualcosa nella cultura dell’isola.

Una delle prima cose che certamente vi salterà agli occhi è la grande cattedrale di San Giovanni Battista, qui la semplicità dell’esterno si intreccia con la miriade di opere e di particolari in stile barocco che impreziosiscono il suo interno.

Qui tra le altre cose possiamo trovare due stupende opere del Caravaggio e le tombe di tutti i gran maestri dell’ordine di Malta.

Questo ordine era nato per difendere le terre del mediterraneo dalle invasioni straniere, ancora oggi attivo e sotto le dipendenze del Vaticano tale è la sua importanza.

Senza spostarsi molto dalla capitale possiamo trovare le grotte di Ghar Dalam anche dette le grotte oscure. La storia di Malta nasce qui, infatti proprio in queste grotte sono stati ritrovati i resti dei primi abitanti dell’isola risalenti a circa settecentomila anni fa.

La grotta è lunga oltre cento metri ma al pubblico è data la possibilità di visitarne poco più di metà, qui dentro tutto prende un fascino diverso e se siete amanti della vera storia di Malta, proprio di fianco l’ingresso della grotta sorge un museo che custodisce tutti i resti rinvenuti in essa dalla sua scoperta ad oggi.

Per rimanere sempre in tema di grotte un consiglio spassionato che ci sentiamo di darvi è quello di una bella visita alla blue grotte, un sistema di sette grotte sul mare.

Per visitarle si sale a bordo di piccole imbarcazioni e si parte per la visita guidata, il prezzo del biglietto è veramente molto basso per la bellezza delle grotte.

Il tour ha una durata di circa due ore e quasi tutti quelli che ritornano dalla visita dichiarano che queste grotte non hanno proprio nulla da invidiare alla grotta azzurra di Capri.

Se dopo un po’ di tempo che girate volete far riposare le vostre gambe non c’è posto migliore dei giardini Barrakka. Questi giardini con il loro stile sono la testimonianza della presenza inglese e italiana sull’isola infatti rispecchiano molto lo stile europeo di queste due nazioni, con l’unica differenza che sono molto panoramici, a picco sul mare e si trovano in mezzo al mediterraneo.

Mare e movida sull’Isola di Malta

Malta nonostante sia un’isola, non ha a disposizione grandi spiagge, infatti per gran parte le coste maltesi sono formate da scogliere che accolgono piccole cale sempre molto affollate di turisti.

Di certo come posti sono molto affascinanti se si è disposti a combattere la lotta per il posto.

Comunque se decidete di andare a Malta un bel bagno nelle sue acque è d’obbligo e se non avete paura di salire su piccoli gommoni, una giornata al mare alla blue lagoon è quella giusta per apprezzare fino in fondo la bellezza del mare di Malta. Una piccola spiaggia contornata da tutta una serie di scogliere fanno da pubblico ad un mare di un blu così intenso da lasciarvi stupefatti.

Se la sera ancora non ve la sentite di andare a dormire e decidete di tuffarvi nella vita mondana di Malta, l’unico ed il solo posto che al calare del sole si anima con le sue luci e i suoi locali è il piccolo paese di St Julian’s.

Qui potrete trovare moltissimi bar dove degustare un aperitivo o un cocktail prima di tuffarvi nella movida delle tante discoteche quasi tutte ad ingresso gratuito.

Qui potrete trovare anche dei bellissimi pub con molti tipi di birra, da quelli maltesi alle migliori provenienti da tutto il mondo. La vita di St Julian’s non si ferma fino al sorgere del sole quindi un modo per divertirvi lo troverete sicuramente.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche