Notizie.it logo

Itinerario enogastronomico Forre del Titerno

Itinerario enogastronomico Forre del Titerno

Forre del Titerno, una zona suggestiva, di cui scoprirne anche le specialità enogastronomiche attraverso un itinerario davvero gustoso.

Piatti tradizionali e prodotti locali, attraverso un tour nella provincia di Benevento e nella zona delle Forre del Titerno.

Un paesaggio naturalistico unico da scoprire in un itinerario particolare, quello enogastronomico, percorriamo il Sannio e le Forre del Titerno. Queste non sono altro che una sorta di “canyon” o gole scavate nel corso dei millenni dal fiume Titerno, che scorre nel Sannio Beneventano, creando cascate e piscine naturali nella pietra calcarea. Queste “forre” sono principalmente tre: le Forre di Lavello, le gole di Caccaviola e quelle di Conca Torta, nei pressi dei comuni di Cerreto Sannita e Cusano Mutri. E’ possibile percorrere un itinerario davvero unico alla scoperta di questa natura selvaggia, scoprendo al tempo stesso anche le specialità enogastronomiche della zona. Partendo da Cerreto Sannita e passando per Cusano Mutri, si possono degustare i rinomati funghi della zona, dai chiodini al porcino nero o bianco.

Raggiungendo poi i comuni limitrofi si possono assaporare le cipolle di Bonea, le ciliege di Tocco Caudio, il carciofo di Pietrelcina e le mele “annurche” di Telesina. Senza dimenticare poi i formaggi, in particolare il saporito pecorino di Laticauda, una particolare razza di pecore. Accanto ai formaggi, vi sono anche salumi di elevata qualità, come quelli di agnello e maiale nero. Col primo si preparano i gustosi “Mugliatielli” (involtini di interiora di agnello da latte), mentre dai secondi derivano il celeberrimo capocollo del Sannio e il prosciutto di Pietraroja. Pregevoli naturalmente sono anche i vini locali, Falanghina e Aglianico, assieme all’olio di ottima qualità. Tutto ciò da assaporare e degustare nelle diverse trattorie e cantine presenti nella zona.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche