Notizie.it logo

Jutland nord, cosa vedere secondo noi

jutland nord

Jutland nord, un vero paradiso.

Jutland nord è la regione settentrionale della Danimarca La Danimarca è uno dei Paesi europei che più riesce a sorprendere positivamente i turisti. La zona protagonista di questa nazione è proprio Jutland nord. Si tratta della parte settentrionale della nazione ed è una regione che ha una propria suddivisione amministrativa dal 2007.
Jutland Nord viene definita così come un vero e proprio paradiso terrestre per le sue vaste foreste e dune sabbiose ma anche per l’immenso Mare del Nord. Più precisamente, questa regione è collocata a nord del paese e si estende per una lunghezza di 8 mila km e vanta una popolazione di circa 600 mila abitanti.

Jutland Nord cosa vedere

La cittadina di Skagen

Molto caratteristica proprio a Jutland nord si presenta la cittadina si Skagen definita un paradiso collocato tra terra e mare.

Da secoli considerata la città ideale di famosi artisti danesi e non solo, Skagen viene oggi classificata come un posto selvaggio ma allo stesso tempo incredibilmente affascinante.

Non molto distante dalla città si trova la duna di sabbia più grande dell’Europea settentrionale chiamata Rabjer Mile. La sua particolarità sta nel fatto che questa duna ogni anno riesce a spostarsi di circa 15 metri, stravolgendo completamente la fisionomia della città.

Le vie del centro storico di Skagen offrono diversi e carini negozi mentre il porto è dotato di numerosi ristoranti caratteristici. La chiesa di San Lorenzo, chiusa ufficialmente dal 1795, riesce ancora ad oggi a fare da protagonista nella splendida cittadina.

Tutto intorno il paese è circondato da zone ricche di flora e fauna con la presenza di ogni tipo di fiori e piante soprattutto delle orchidee ma sono anche numerose diverse specie di volatili.

Le spiagge bianche che si trovano nei dintorni di Skagen sono in grado di impressionare chiunque per la loro notevole bellezza.

A Grenen, in special modo, nel punto più a nord della Danimarca, avviene lo scontro tra due mari, quello del Nord e del Baltico. La cosa spettacolare sta nel fatto che le acque si incontrano senza mescolarsi creando un fenomeno impressionante che si più tranquillamente notare dalla costa.

Anche se non tutti i lati della spiaggia sono accessibili per via delle correnti imprevedibili che possono abbattersi sul litorale, la costa Kattegat chiamata anche gentile, permette di garantire giornate rilassanti anche per famiglie con bambini.

La città di Frederikshavn

Una posizione strategica la assume senza ombra di dubbio la città di Frederikshavn, situata proprio all’ingresso del mar Baltico. La cittadina riesce ad offrire parecchi negozi per lo shopping, numerosi ristoranti ma anche una dinamica vita notturna.

Frederikshvan è inoltre circondata da immense aree verdi e da paradisiache spiagge bianche. Si presenta come il luogo ideale per godersi qualche giorno in completo relax, intraprendendo percorsi, escursioni e passeggiate tra la natura.

L’isola di Laeso

Per tutti coloro che amano invece il contatto diretto con la natura più incontaminata l’isola di Laeso è il posto ideale. Situata a solo 28 km dalla costa, quest’isola è la più grande in tutto il Mare del Nord. Protagonista in questo scenario naturalistico sono senza ombra di dubbio le foche, che popolano ormai da anni, l’intero litorale lungo le enormi spiagge bianche dell’isola.

Numerose sono anche le opportunità per viaggi in mare in barca a vela, dove da lì è possibile vedere l’intera maestosità del mare, oppure è possibile optare per delle escursioni nei grandi e folti boschi.

Il clima è molto secco, le precipitazioni infatti soprattutto d’estate sono quasi assenti in questi luoghi tanto che la zona è entrata a far parte del deserto danese.
Oltre alla natura numerosi sono anche i parchi e gli acquari che si possono trovare lunga la costa dell’isola.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche