Lago a pois in Canada: dove si trova e la sua storia

Alla scoperta dell'unico lago a pois del mondo. Si trova in Canada e vi lascerà a bocca aperta

In inglese si chiama Spotted Lake e gli antichi lo chiamavano Lago Kliluk. Ma perché è così? Qual è la sua storia? E soprattutto, dove si trova? Tutte le info su questo lago assolutamente unico nel suo genere.

Lago a pois: dove si trova?

Ci troviamo nel Canada Occidentale, più precisamente nella regione della British Columbia. Il lago si trova a pochi chilometri dal confine con gli Stati Uniti e la città vicina più conosciuta è Osoyoos, che si trova a circa 10 km. Vi avevamo già indicato cosa vedere e visitare della zona occidentale del Canada, quindi non vi resta che aggiungere anche questa tappa al vostro viaggio.

Lago a pois: la storia

Gli indigeni considerano da sempre lo Spotted Lake come un luogo sacro e ritengono tutt’oggi che le sue acque siano dotate di forti poteri terapeutici.

Addirittura una leggenda sostiene che la battaglia fra due tribù indigene venne sospesa al fine di curare i feriti immergendoli nelle “miracolose” acque. All’inizio del Novecento venne acquistato da una famiglia che lo rese proprietà privata e tentò di rendere l’area un luogo termale. Solamente nel 2001 i rappresentanti delle Prime Nazioni insieme all’Aboriginal Affairs and Northern Development Canada, riuscirono a riacquistare l’area rendendola un territorio protetto.

Lago a pois: perché è così?

Le sue acque hanno un’altissima concentrazione di minerali di diversa natura e altri materiali come, in piccole parti, titanio e argento. Durante i mesi più caldi, l’acqua evapora facendo emergere i minerali. La particolarità è che, essendo minerali diversi, questi hanno anche colori differenti, creando un effetto a pois multicolore. Dei periodi più caldi inoltre, alcuni minerali si cristallizzano, creando dei veri e propri sentieri sull’acqua

Il lago d'estate

Lago a pois: quando visitarlo?

Per forza in estate, l’effetto wow infatti è possibile solo quando fa caldo; nei mesi primaverili e invernali i pois scompaiono e il lago è apparentemente uguale a tanti altri. Ovviamente, essendo un’area protetta, i visitatori potranno osservare il lago da una piccola recinzione che è stata creata per evitare il deturpamento di un luogo unico e sacro per i locali.

Scritto da Ambra Riccardi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gita nei dintorni di Lucca: cosa vedere

Una giornata a Bologna: cosa vedere

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

Contents.media