Le isole più sottovalutate degli Stati Uniti: perle nascoste

L'America ha alcune isole di livello mondiale da visitare, ma vanta anche alcune gemme nascoste che meritano di essere visitate.

Le isole più sottovalutate degli Stati Uniti sono delle perle nascoste a cui non avevamo minimamente pensato. Ecco quali sono e perché dovreste aggiungerle al vostro itinerario, insieme a quelle più conosciute.

Le isole più sottovalutate degli Stati Uniti

Block Island, Rhode Island

Di giorno, quest’isola balneare per eccellenza del New England è una fuga rilassante piena di piccoli cottage incantevoli, scogliere sconcertanti, un faro gotico-revival e spiagge che a volte sono tutte per voi. Ma anche la vita notturna è sorprendentemente vivace, con il Captain Nick’s e il Ballard’s sempre pronti per una serata divertente.

Isola di Anna Maria, Florida

Se chiedete agli abitanti della Florida qual è la loro città balneare preferita, molti di loro nomineranno questa piccola isola vicino a Sarasota, dove si dice che i tramonti al ristorante Sandbar siano i migliori di tutto lo stato.

L’arteria principale dell’isola, Pine Street, è stata anche nominata la strada principale più verde d’America ed è stata riconosciuta dalle Nazioni Unite per i suoi progressi nella costruzione LEED.

Isola Daufuskie, Carolina del Sud

Quest’isola storica senza auto al largo di Hilton Head era un tempo considerata la Martha’s Vineyard del Sud. Ora è molto più accessibile e si può soggiornare proprio su una delle sue splendide spiagge, in una villa convertita o in un vecchio faro.

È anche un avamposto del Gullah, una rara cultura di origine africana coltivata dagli schiavi emancipati che si trasferirono nelle remote isole della barriera.

le isole sottovalutate degli Stati Uniti

St. Croix, Isole Vergini Americane

Mentre St. Thomas riceve tutte le crociere del pianeta e St. John riceve riconoscimenti per la sua bellezza naturale, il paradiso caraibico di St. Croix viene spesso trascurato. È bella come le altre Isole Vergini, ma molto meno affollata, e offre ai visitatori il miglior assaggio della cultura caraibica senza lasciare gli Stati Uniti. Non mancate di assaggiare i johnny cake al Chicken Shack e di provare i cocktail ben fatti del BES Lounge.

Isola di Orcas, Washington

La più grande delle isole San Juan di Washington è anche la migliore da visitare. Fate un’escursione fino alla cima del Mount Constitution per godere di una vista spettacolare sul Puget Sound, poi prendete un kayak e sperate di scorgere una delle balene che hanno dato il nome all’isola. Oppure percorrete le tortuose strade di montagna e fermatevi in uno dei tanti atelier d’arte lungo la strada.

Culebra, Porto Rico

Culebra ha le stesse acque turchesi dei suoi vicini pieni di hotel a San Juan e Vieques, oltre a vecchi carri armati funky seduti sulle spiagge.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come prenotare una crociera per la prima volta

Le cose da non fare in Ecuador: regole importanti

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media