Le più belle lagune segrete dell’Uruguay

Queste meravigliose lagune ospitano la maggior parte della fauna del Paese.

Le più belle lagune dell’Uruguay sono meravigliose macchie blu tra le infinite praterie. Queste lagune, per metà d’acqua dolce e per metà salate, spesso separate dall’oceano solo da una sottile striscia di sabbia, ospitano la maggior parte della fauna del Paese.

Amanti della natura, preparate una mappa per un viaggio su strada, noleggiate un’auto e continuate a leggere per scoprire le migliori lagune segrete dell’Uruguay.

Le più belle lagune segrete dell’Uruguay

Laguna Garzón

Lontana dalla sfacciataggine di Punta del Este, la Laguna Garzón è un’oasi di tranquillità incastonata tra dune di sabbia mutevoli. A circa un’ora di auto lungo la strada costiera dalla vivace città, è un paradiso per la fauna, la flora e la flora insolite.

Gli uccelli migratori accorrono da nord e da sud per nutrirsi e riprodursi in questo splendido punto della costa uruguaiana: dalle oche delle nevi, ai cigni dal collo nero ai fenicotteri rosa. Con solo un banco di sabbia che separa la laguna dal vasto oceano, in primavera le balene nuotano verso sud. Fermatevi per un giorno o due al Laguna Garzón Lodge, un hotel galleggiante con una vista incredibile sulla laguna e sull’Atlantico.

Laguna Merín

Questa enorme laguna, che si trova al confine con il Brasile, si estende per quasi 200 chilometri ed è uno dei più grandi laghi d’acqua dolce del mondo. Le acque calme sono ricche di pesci gatto e silverside, perfetti per la pesca, mentre faraone, aironi e cigni si posano sulle spiagge di seta. Le zone umide che circondano la laguna sono ricche di piantagioni di riso, che sostengono l’economia della zona. Nei mesi estivi, il lago prende vita. I visitatori si riversano per il festival annuale del folklore, per l’affascinante competizione della Regina del Lago e per gli sport acquatici da brivido. Le sabbie ondulate e i forti venti rendono Laguna Merín il luogo perfetto per provare il windsurf o il kite surf.

Laguna de Rocha

Percorrendo la Route 10 da La Paloma, vi troverete completamente circondati dalla natura. La Laguna de Rocha è un paradiso per gli amanti degli uccelli: più di 200 specie di uccelli chiamano questo lago la loro casa. Anche le foche, le lontre e i capibara fanno spesso la loro comparsa in questa pozza d’acqua, quindi non dimenticate di portare con voi un binocolo. Dichiarata Parco Nazionale nel 1977, la Laguna de Rocha è uno degli ecosistemi più importanti dell’Uruguay e ospita specie minacciate come la rana di Darwin. Tra febbraio e maggio, recatevi sulla spiaggia alla foce meridionale della laguna per osservare i pescatori locali che dragano le acque alla ricerca di gamberi. I gamberi sono attratti dalle luci tremolanti delle lanterne galleggianti sulla superficie: una scena spettacolare dopo il tramonto.

le lagune dell'Uruguay

Laguna del Sauce

La Laguna del Sauce, la fuga del fine settimana di Punta del Este, è un luogo popolare tra gli investitori immobiliari benestanti e i golfisti. Il lago è costeggiato da una passeggiata affollata di ciclisti e amanti del jogging, con kayak e barche a vela disponibili a noleggio nei mesi estivi. Un piccolo ruscello, El Potrero, collega la laguna all’oceano, serpeggiando tra sabbie bianche e l’unica spiaggia per nudisti della zona, Chihuahua. Per avere la migliore vista sul lago, salite su Las Cumbres de la Ballena (La cima della balena): questa piccola cima offre un panorama della laguna che si estende sotto la collina di Pan de Azúcar e Isla Gorriti. Non perdetevi la graziosa Cappella Virgen de los Treinta y Tres e il villaggio degli artigiani durante il tragitto da Montevideo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le fasi che hanno costruito la Milano moderna: la storia

I motivi per cui è necessario visitare Lecco: tra località e divertimento

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media