Località pittoresche in Austria: 5 borghi fiabeschi

Venite a conoscere 5 dei più magici e affascinanti villaggi situati in tutta l'Austria.

L’Austria è conosciuta per le sue alte montagne e le sue belle città, come Salisburgo e Vienna. E mentre la maggior parte delle persone tende a concentrare le proprie visite su queste grandi città, con i loro musei di livello mondiale, i teatri d’opera e le attrazioni storiche, è anche bene riservare del tempo per conoscere le piccole località pittoresche dell’Austria.

Perché è qui che si trova il vero cuore e l’anima dell’Austria.

Gmunden

Gmunden, situata sul pittoresco lago Traun e circondata da bellissime montagne, è stata a lungo una popolare gita di un giorno o di un fine settimana per chi vive o visita Salisburgo. La città vanta ville e castelli del XIX secolo, come lo Schloss Ort, situato su un’isola in mezzo al lago Traun. Gmunden è anche popolare tra gli escursionisti, che amano sfidare la montagna Grunberg.

Ma se non sei dell’umore o abbastanza in forma per scalare questa montagna, la funivia di Grunberg Mountain, che ha aperto nel 2014, può portarti in cima. La città è anche famosa per le sue ceramiche, quindi assicuratevi di prenderne alcune come souvenir.

St. Wolfgang

Situata ai piedi della montagna Schafberg e sulle rive del lago Wolfgang, St. Wolfgang è una città pittoresca con una famosa chiesa del XIV secolo. Si dice che il sito di questa chiesa sia stato scelto da San Wolfgang, il vescovo di Ratisbona.

La chiesa è il punto finale di un pellegrinaggio popolare che porta i devoti seguaci dalla tomba di San Wolfgang a Regensburg al villaggio di San Wolfgang. La chiesa contiene un altare elaborato – l’altare di Michael Pacher – che è considerato da alcuni come l’opera più importante dell’arte gotica in Austria. La posizione del villaggio lo rende un’ottima base per lo sci, l’escursionismo e il ciclismo.

Heiligenblut

Heiligenblut si traduce come Sangue Santo, e si dice che la cappella di questa piccola città contenga una vera fiala del sangue di Gesù Cristo. La chiesa, costruita nel 1271, ha attirato a lungo i cristiani che volevano vedere questa reliquia di Gesù. Heiligenblut è anche l’inizio (o la fine, dipende da come la si guarda) della scenica strada alpina del Grossglockner, che è la strada asfaltata più alta dell’Austria e una delle principali attrazioni del paese. Questa strada è famosa per le sue incredibili e magnifiche viste. Heiligenblut, che è anche una stazione sciistica, si trova ai piedi del Grossglockner, la montagna più alta dell’Austria.

San Gilgen

St. Gilgen si trova a meno di 30 km da Salisburgo ed è una popolare gita di un giorno da Salisburgo. Situata sulle rive del lago Wolfgang, questa pittoresca cittadina è stata utilizzata come sfondo per diverse scene all’aperto nel famoso film “The Sound of Music”. Gilgen è anche conosciuta come la città natale di Mozart perché la madre del compositore è nata in questa piccola città. Inoltre, la sorella di Mozart viveva qui e anche suo nonno lavorava a St. Tra le attrazioni più popolari di questa città c’è una funivia che porta allo Zwolferhorn. E se hai la fortuna di essere in zona durante le vacanze invernali, assicurati di visitare il bellissimo e tradizionale mercatino di Natale della città.

Leggi anche: Casa di Mozart, cosa vedere a Salisburgo

Millstatt

Questo affascinante villaggio si trova sulla riva settentrionale del Millstatter See, il secondo lago più grande dello stato austriaco della Carinzia. Sia il clima che le acque di questo lago sono calde durante l’estate, quindi le attività più popolari in questo villaggio sono la vela e il nuoto. Anche durante i mesi estivi, la città ospita le Settimane musicali di Millstatt, dove i visitatori possono godere di esibizioni corali, orchestrali e di musica da camera di musicisti internazionali. Millstatt è anche conosciuta per la sua abbazia benedettina di Millstatt, che fu costruita nel 1070 ed è considerata uno degli edifici romanici più importanti della Carinzia.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Croazia: le attrazioni turistiche della perla del Mediterraneo

Austria: gite di un giorno per scoprire la città e dintorni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media