Le location della serie tv satirica “1670”

"1670" è ambientata ad Adamczeja, un paesino polacco, ma in realtà le scene sono state girate nel Voivodato dei Precarpazi. Scopriamo qualcosa di più!

La serie tv è ambientata nel periodo in cui il Commonwealth polacco sta cadendo, un momento storico che viene affrontato tramite l’espediente della satira.

Protagonista principale è Jan, discendente di una famiglia nobile che possiede metà del villaggio di Adamczeja, dove la serie è ambientata.

Jan deve fare i conti con le responsabilità che il suo ruolo implica e con il popolo dei contadini, che non rispetta , ma anzi sfrutta a suo favore.

Anche le situazioni famigliari non sono semplici: sua figlia, una giovane donna, ha un temperamento ribelle, lotta per la sua libertà e si oppone al matrimonio combinato.

Un altro problema sorgerà durante le puntate: Jan ha un nuovo rivale, Andrzej, che nell’ombra trama di maturare un raccolto superiore al suo.

Le location della serie tv satirica “1670”

Tutta la serie tv è ambientata ad Adamczeja, un paesino polacco, ma in realtà le scene sono state girate nel Voivodato dei Precarpazi. Scopriamo qualcosa di più su questo luogo!

Voivodato dei Precarpazi

Il Voivodato dei Precarpazi si trova al confine con l’Ucraina a Est e con la Slovacchia a Sud, mentre i voivodati adiacenti sono quelli della Piccola Polonia, di Santa Croce e di Lublino.

Il voidovato è attraversato dal fiume San, importante spazio per la biodiversità, grazie alla presenza di numerose specie di volatili e alla vegetazione che si sviluppa lungo le sue sponde.

Il capoluogo di questo territorio è Rzeszów , la cui urbanistica risale al XIV e XV secolo, periodo in cui la città iniziò ad espandersi. La piazza principale è molto suggestiva e una delle principali attrazioni per i turisti: è circondata da kamienice, vecchi edifici che risalgono al XVII e XIX secolo, caratterizzati da bellissime architetture.

Nel Voidovato dei Precarpezi è possibile anche visitare il Parco Nazionale di Bieszczady, dove si possono fare piacevoli passeggiata tra montagne selvagge, visitate da migliaia di escursionisti volti ad attraversare le Połoniny e visitare le bacówke, vecchie fattorie ora convertite a rifugi di montagna.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le cose più belle da vedere a Giacarta, la capitale dell’Indonesia

Cosa vedere in un giorno a Rabat, la capitale marocchina

Leggi anche
Contentsads.com