Polonia: le città più belle da visitare

Polonia, così ricca di storia e bellezze architettoniche, le sue città lasciano i turisti meravigliati.

Nonostante abbia subito tanta sofferenza e distruzione durante la seconda guerra mondiale, la Polonia rimane un luogo affascinante da esplorare. Magiche città antiche, le più belle, con le loro strade acciottolate e la bella architettura siedono accanto a edifici dell’era comunista e deliziose chiese gotiche.

Polonia: città più belle

Ovunque si vada si possono trovare fantastici ristoranti e c’è un’abbondanza di vivaci locali notturni in tutto il paese. Con bellissime montagne, così come belle località di mare, i diversi paesaggi che circondano le migliori città della Polonia aggiungono ancora più possibilità agli itinerari dei visitatori.

Una volta sede di una fiorente popolazione ebraica, le città della Polonia sono ora sede di commoventi memoriali e monumenti alle vittime di una delle più grandi tragedie del XX secolo, con molti visitatori che si dirigono verso siti come Auschwitz per rendere omaggio e conoscere le atrocità del passato.

Cracovia

Un luogo suggestivo da visitare, la splendida Città Vecchia di Cracovia è ipnotizzante – deliziose chiese e vecchi edifici fiancheggiano le sue piazze pittoresche. Infatti, ha la più grande piazza del mercato in Europa, a forma di Rynek Glowny. Una popolare destinazione turistica, l’ex capitale reale ha molto da vedere e da fare, con il Castello di Wawel che è solo uno dei punti salienti.

Varsavia

Quasi completamente distrutto durante la seconda guerra mondiale, il centro storico della città è stato faticosamente restaurato e riportato al suo antico splendore.

Un’accozzaglia di stili architettonici diversi, chiese gotiche, musei fantastici ed edifici moderni possono essere trovati tra gli squallidi edifici di cemento grigio dell’era comunista.

Con alcuni bei parchi e diversi quartieri in cui passeggiare, Varsavia ha molti lati diversi. La capitale della nazione è un luogo divertente e interessante da esplorare, con una pletora di ottimi ristoranti, bar e club economici per i visitatori e la gente del posto.

Danzica

A differenza di qualsiasi altra città della Polonia, la tumultuosa storia di Danzica ha dato vita a un’identità e un aspetto unici. Grazie al suo grande porto, i ricchi mercanti che venivano qui per commerciare hanno lasciato il loro segno, mentre la sua posizione strategica ha fatto sì che una volta fosse contesa tra la Prussia teutonica e la Polonia.

Di conseguenza, ci sono molti stili architettonici diversi in mostra, e la ricostruzione di Danzica nel secondo dopoguerra non ha fatto altro che aumentare questo aspetto. Una destinazione popolare, le sue strade acciottolate sono fiancheggiate da deliziose chiese antiche ed eleganti edifici, mentre interessanti musei si trovano fianco a fianco con negozi, ristoranti e caffè.

Breslavia

Un luogo affascinante da visitare, le diverse influenze di Breslavia hanno dato alla città un aspetto e una cultura unici. Con l’Austria, la Boemia e la Prussia che hanno avuto un impatto sullo sviluppo della città, l’architettura riflette il passato di Wroclaw, come evidenziato dalla spettacolare piazza del mercato Rynek.

Situata sul fiume Odra, Breslavia ha una pletora di ponti e bei parchi lungo le sue rive, che la rendono un luogo pittoresco per rilassarsi – la deliziosa Isola della Cattedrale merita sicuramente una sosta.

Poznan

Ricca di energia e di un’atmosfera giovanile, Poznan è una città divertente da frequentare. La capitale della Wielkopolska, il suo centro storico ha un sacco di siti storici da visitare, così come alcuni fantastici musei.

La grande popolazione studentesca della città significa che i suoi ristoranti, bar e club sono pieni di vita, mentre le fiere che vengono ospitate a Poznan attirano una clientela completamente diversa. Da qui, ci sono ottimi collegamenti di trasporto da cui è possibile esplorare la regione circostante.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Posti da visitare in Polonia, tra storia e architettura

Le attrazioni turistiche della Polonia da non perdere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media