Lolita Lobosco, fiction Rai: dove è stato girato?

Dove è stato girato "Lolita Lobosco", la nuova fiction Rai con Luisa Ranieri.

Lolita Lobosco è la nuova fiction di Rai 1 che, con le sue location sta incantando gli italiani, ma dove è stato girato? Un viaggio tra i set che fanno da sfondo alle avventure del vicequestore.

Lolita Lobosco, le location della fiction

La miniserie televisiva Le indagini di Lolita Lobosco, ispirata all’omonima serie di romanzi di Gabriella Genisi sta tenendo incollati gli italiani al televisore.

Il vicequestore, Lolita Lobosco, interpretata dalla talentuosa Luisa Ranieri, è alle prese con le indagini della Polizia di Bari. Ed è proprio in Puglia che è stata girata la fiction italiana, tra i luoghi più affascinanti della regione.

Il tacco dello stivale ha fatto, così, da casa alla produzione e al cast, realizzando uno sfondo affascinante che ha incantato i telespettatori.

Scopriamo, quindi, quali sono i luoghi più belli presenti nella serie in onda su Rai 1.

Lolita Lobosco

Le location della fiction

Partiamo proprio dalla casa di Lolita, realizzata all’ultimo piano di un palazzotto in piazza dell’Odegitria, a Bari.

Proprio qui sorge la Cattedrale romanica, di fronte allo storico negozio di dolciumi di Barivecchia «Marnarid», a due passi dal castello normanno-svevo. Incredibile è la vista che si gode dal terrazzino della casa.

La casa di Nunzia, madre di Lolita, si trova a Bari Vecchia, nel cuore del centro storico.

La questura, invece, è stata riprodotta in due differenti luoghi per realizzare gli interni e gli esterni.

Infatti, gli esterni e il cortile interno sono di Palazzo Palmieri, nel centro storico di Monopoli. Si tratta di un bellissimo esempio di barocco di fine ‘700, e il Palazzo fa da cornice all’omonima piazza.

Invece, per gli interni, ossia la stanza nella quale Lolita incontra il questore, le riprese hanno interessato il Palazzo della Città Metropolitana a Bari, sul lungomare Nazario Sauro. Il palazzo fu edificato, in stile eclettico, tra il 1932 e il 1935 su progetto dell’ingegnere Luigi Baffa.

Le scene del Policlinico di Bari, invece, sono state girate nella nuova sede del Consiglio Regionale della Puglia, nel quartiere Japigia a Bari.

Ha lasciato a bocca aperta, invece, la casa delle famiglia Morelli, ossia la Masseria Spina, in agro di Monopoli. Oggi è un elegante resort, ma la struttura originaria risale tra l’XI e il XVIII secolo, immersa tra gli ulivi secolari.

Immancabili, poi, sono le scene sul lungomare di Bari, che regala scorci mozzafiato.

Nella sigla, poi, appare la storica Abbazia di San Vito, un gioiello di Polignano a Mare.

Se vi state chiedendo dove sono state girate le scene della prima passeggiata notturna di Lolita e Danilo, ve lo diciamo subito. Si tratta della piazzetta di Bari Vecchia, Largo Albicocca.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Domenica delle Palme: le tradizioni nel mondo

Quando sono le vacanze di Pasqua 2021: date e calendario

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • Loading...
  • Visita al quartiere storico di Napoli: SpaccanapoliVisita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • Visita al Museo delle Mummie a FerentilloVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media