MATRIMONIO EBRAICO: L’USANZA DI ROMPERE IL VETRO

12332983-tradizione-matrimonio-di-rompere-un-vetro

 

Dopo che lo sposo mette la fede nel dito della sua sposa, calpesta un vetro avvolto in un tovagliolo o in un panno. Il vetro può essere una coppa di Champagne o una lampadina, ma oltre ad essere un modo unico e divertente per concludere la cerimonia, rompere un vetro ha un significato altamente simbolico.

Rievoca infatti la distruzione del tempio di Gerusalemme e serve a ricordare agli sposi e a tutti gli ospiti il comandamento del salmo 137:6 che recita “ costruisci Gerusalemme sulla mia più grande gioia”, persino nei tempi felici.12332983-tradizione-matrimonio-di-rompere-un-vetro

© Riproduzione riservata
About Silvia Antona
Traduttrice
Leggi anche
  • winelandsWinelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...
Eastpak Traf'ik Light apple pick red
60.72 €
Compra ora
Hardware Airstream S Valigia di cabina 4 ruote 55 cm black lemon
60.3 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Pinguino
23 €
Compra ora