Notizie.it logo

Monopoli: cosa vedere in un giorno, consigli utili

monopoli cosa vedere in un giorno

Cosa vedere in un giorno nella città di Monopoli? La guida ai luoghi più importanti della città pugliese.

Cosa vedere in un giorno nella città pugliese di Monopoli? Con la nostra guida scoprirai tutti i luoghi più interessanti da non perdere. Tra monumenti, spiagge e scorci meravigliosi, Monopoli è una destinazione che merita una visita speciale.

Monopoli: cosa vedere in un giorno

Monopoli è una meravigliosa cittadina situata a circa 45 chilometri da Bari, famosa per il suo splendido mare, che è stato Bandiera Blu per quattro anni consecutivi dal 2012 al 2015. Ma non si ferma qui la sua bellezza.

La città, infatti, ammalia anche per le sue campagne costellate da antiche chiese rupestri o grotte caratteristiche dell’area.

Il posto ideale, quindi, sia per rilassarsi che per fare un viaggio culturale nella storia e nelle tradizioni del cuore della Puglia.

A meritare particolare attenzione, infatti, è anche il suo entroterra, in cui il paesaggio pugliese punteggiato da ulivi mostra il meglio.

Monopoli è anche la città dalle cento contrade, tra cui perdersi per vivere un’esperienza indimenticabile, con le sue strette viuzze lastricate a chianche, lastre di pietra calcarea, tra archi e vicoletti, chiese quasi strette le une alle altre.

Ma vediamo, adesso, i luoghi da non perdere.

Monopoli

Cattedrale di Maria Santissima della Madia

La Basilica Cattedrale dedicata alla Madonna della Madia, protettrice di Monopoli, spicca con la sua maestosità nel centro storico e rappresenta il simbolo della città.

Tutt’oggi mostra con fierezza tutta la sua ricchezza barocca, uno scrigno di tesori d’arte tra cui l’icona della Vergine dalle fattezze bizantine che le ha dato il nome.

Porto e calette

Per i vacanzieri, Monopoli è il luogo ideale per trascorre settimane di relax tra le spiagge, le calette ed il mare cristallino.

Un luogo da non perdere, magari per una passeggiata, è il porto, suggestivo in ogni ora del giorno, e porta d’entrata alla città per chi arriva dal mare, con uno scenario meraviglioso.

Nella caletta dell’antico porto naturale si può vedere il vozz, il gozzo, la tipica imbarcazione locale in legno, con i suoi caratteristici colori, celeste e rosso.

Dal porto, inoltre, si può partire alla scoperta del centro storico di Monopoli, la città vecchia.

Verso sud ed in alcuni tratti della località Capitolo, le spiagge sono di sabbia fine e dorata, con tipiche dune.

Dal mare, inoltre, è possibile ammirare le falesie, grotte ottenute dall’azione erosiva dell’acqua marina.

Nelle calette del Clio, le spiagge sono frammezzate a ciottoli. Dal Lido Pantano, dove c’è lo stabilimento più vecchio risalente agli anni ’30 del secolo scorso, si gode di una bella vista sull’arenile.

Invece, a Cala Monaci, presso il villaggio Cala Corvino, vi è una piccola insenatura che si insinua nell’alta scogliera contraddistinta da numerose grotte, un luogo decisamente selvaggio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche