La “Vera Pizza Napoletana”: luoghi imperdibili dove mangiarla a Napoli

Se si è in vacanza o di passaggio nella meravigliosa città di Napoli, fermarsi a pranzo o cena per una bella pizza o calzone è d'obbligo. Le pizzerie di Napoli sono quasi tutte di altissimo livello.

La pizza a Napoli è un’istituzione sacra, tanto da avere anche un marchio tutto suo, quello della Vera Pizza Napoletana, creato dall’Associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN). Per garantirsi questa nomina, una pizza deve dunque necessariamente essere tonda e morbida, avere il cornicione rialzato e una parte centrale spessa massimo 4mm.

Vien da sé che a Napoli le pizzerie che seguono alla lettera queste indicazioni sono innumerevoli. Fare dunque una selezione dei luoghi imperdibili dove mangiare la pizza napoletana non è affatto semplice.

Luoghi imperdibili dove mangiare la pizza a Napoli: Sorbillo

La sede storica di questa famosissima pizzeria napoletana si trova in via dei Tribunali. La pizzeria Sorbillo sforna dal 1935 pizze che strabordano dal piatto e nel tempo si è guadagnata di diritto spazio tra le migliori eccellenze gastronomiche italiane.

A Napoli sono aperte anche altre sedi, che vale la pena provare: Zia Esterina, a piazza Trieste e Trento e Lievito Madre a Mare, in via Partenope sul Lungomare.

La fama senza precedenti di Sorbillo comporta però lunghe file e tavoli difficili da prenotare con poco preavviso. Si consiglia però di armarsi di pazienza perché una pizza napoletana così buona è davvero difficile da trovare altrove.

Pizza a Napoli - Sorbillo

Luoghi imperdibili dove mangiare la pizza a Napoli: L’Antica Pizzeria Da Michele

L’Antica Pizzeria Da Michele si trova in via Cesare Sersale 1, nei pressi della Stazione Centrale ed è una delle più amate di Napoli.

Dal 1870, cinque generazioni di maestri pizzaioli continuano l’attività del fondatore Michele Condurro nel rispetto della tradizione e tenendo fede alle indicazioni di Michele. Egli volle infatti la pizza napoletana solo nei gusti “Marinara” e “Margherita” senza l’aggiunta di “Papocchie”, che ne alterano il gusto tipico e la genuinità apprezzate in tutto il mondo. Ancora oggi infatti sul menu si possono trovare solo questi due tipi di pizze; una vera e propria garanzia di qualità!

Pizza a Napoli - L’Antica Pizzeria Da Michele

Luoghi imperdibili dove mangiare la pizza a Napoli: Concettina ai Tre Santi

La pizzeria “Concettina ai Tre Santi” si trova in Via Arena alla Sanità 7 bis, nel cuore del Rione Sanità di Napoli, uno dei quartieri più antichi della città e ricco di testimonianze del passato.

La storia di “Concettina ai Tre Santi” ebbe inizio nel 1951 quando la signora Concettina Flessigno Oliva sfornava con gioia e dedizione pizze fritte per tutto il Rione. Il nome della pizzeria deriva dal fatto che questa sorge accanto all’edicola votiva di tre santi: San Vincenzo Ferrari, Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e Sant’Anna. I segreti per una pizza perfetta sono dunque stati tramandati di generazione in generazione, per sfamare napoletani e turisti in cerca della vera pizza napoletana.

Pizza a Napoli - Concettina ai Tre Santi

Luoghi imperdibili dove mangiare la pizza a Napoli: Starita

La pizzeria “Starita” è situata in Via Materdei, 27/28 e da decenni delizia napoletani e turisti con le sue pizze tradizionali e le specialità napoletane.

Anche questa pizzeria ha origi lontane: “Starita a Materdei” nasce nel 1901 come una cantina. Sul finire degli anni ’40 diventa poi un luogo di degustazione anche di cibi tradizionali, tanto da trasformarsi velocemente in trattoria, pizzeria e friggitoria. Oggi, grazie alla devozione delle generazioni di pizzaioli che si sono susseguite nel tempo, questa pizzeria vanta sedi nelle principali città italiane, nonché, dal 2012, una anche a New York!

Pizza a Napoli - Starita

Luoghi imperdibili dove mangiare la pizza a Napoli: Pizzeria Di Matteo

La “Pizzeria Di Matteo” è uno dei locali storici più noti della città di Napoli, che si distingue da molte altre in quanto è anche una friggitoria. Essa si trova in Via dei Tribunali 94 che in molti hanno ormai ribattezzato “la strada della pizza”.

La storia dell’antica pizzeria “Di Matteo” ha inizio per opera di Salvatore Di Matteo. Egli era titolare di diverse pizzerie in varie zone di Napoli che furono però distrutte dai bombardamenti del secondo conflitto mondiale. Di Matteo decise dunque di riaprire un piccola bottega in via Tribunali, nel cuore del centro storico, e di dedicarsi esclusivamente ad essa. Il suo lavoro è portato avanti oggi dai figli e nipoti, che preparano pizze seguendo attentamente la ricetta tradizionale, tanto apprezzata da locali e turisti.

Pizza a Napoli - Pizzeria di Matteo

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Langhe: cosa vedere in inverno

Copenaghen: una città a misura di bambino

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend vendemmia FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Loading...
  • vacanza in salentoVivere appieno la propria vacanza in Salento

    Il Salento vanta una ricchezza impareggiabile di spiagge bellissime, ma anche di patrimoni culturali, di buona cucina e tradizione.

  • RomaVisitare Roma in una giornata: cosa vedere assolutamente

    Roma in 24 ore: ecco cosa non si deve assolutamente perdere anche se si hanno solo poche ore a disposizione nell’incantevole capitale italiana.

  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media