Guardare le stelle la notte di San Lorenzo 2020 a Firenze: la guida

La notte di San Lorenzo 2020 è la notte più magica dell'anno, da trascorrere con la propria dolce metà dei luoghi più belli di Firenze.

La notte di San Lorenzo 2020 si sta avvicinando, e ammirare le stelle cadenti da Firenze è l’occasione ideale per vivere un momento davvero romantico e suggestivo. Infatti, sono tanti i luoghi in cui è possibile assistere allo spettacolo delle stelle.

Vediamo, quindi, quali sono i posti migliori.

Notte di San Lorenzo Firenze 2020

La notte di San Lorenzo a Firenze non è solo un momento magico per esprimere i desideri, ma anche la festa cittadina del co-patrono della città. Infatti, anche per il 2020 è possibile partecipare ad eventi e momenti culturali in giro per il capoluogo toscano.

Vediamo, quindi, quali sono i luoghi da cui ammirare le stelle e le iniziative da non perdere per la notte più magica dell’anno.

Advertisements

Piazza della Signoria Firenze storia

Eventi

Il 10 agosto, in occasione dei festeggiamenti del copatrono della città di Firenze, l’Opera Medicea Laurenziana organizza delle visite guidate del complesso. L’evento si terrà dalle 19 alle 23 ogni 15 minuti e ogni gruppo verrà accompagnato nella Basilica e Sacrestia Vecchia del Brunelleschi, nella Sacrestia Nuova di Michelangelo, i chiostri dei canonici fino all’archivio capitolare.

Nel chiostro dei Canonici la Cappella Musicale della Basilica si eseguiranno alcuni mottetti di Marco da Gagliano, i cui manoscritti antichi saranno esposti nell’Archivio capitolare. Il tutto è stato predisposto nel rispetto delle norme covid 19. Il costo è di € 10,00 a persona e la prenotazione è obbligatoria.

Dove guardare le stelle

Oltre agli eventi culturali, una delle attrazioni più imperdibili della notte di San Lorenzo è proprio lo spettacolo della pioggia delle stelle cadenti.

A Firenze e nei dintorni sono tanti i posti perfetti per ammirare le stelle.

Uno dei luoghi migliori si trova in prossimità del famoso Piazzale Michelangelo, la celebre terrazza panoramica troppo illuminata per ammirare la pioggia di stelle del 10 agosto. Un luogo tra i più antichi di Firenze per guardare le stelle è La Piana dei Giullari. Si tratta di una zona collinare adiacente all’omonima via che va da Santa Margherita a Montici fino a via San Leonardo.

Un luogo suggestivo e facile da raggiungere, ideale per le coppie che vogliono esprimere i desideri.

Poi, situata nella parte sud-ovest della città, Bellosguardo è uno dei punti panoramici più belli della città. La collina, lontana dalle luci artificiali di Firenze, rappresenta un punto perfetto per ammirare la pioggia meteorica delle Perseidi.

Infine, anche Monte Morello rappresenta un punto particolarmente privilegiato per andare a caccia di stelle, dal momento che si trova a 934 metri sopra il livello del mare. Lontano dal caos cittadino, è il punto perfetto per godersi un momento speciale durante la notte più magica dell’anno.

Bar nascosti Firenze

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Galleria dell’Accademia di Firenze: biglietti e opere

Ferragosto 2020 ad Alghero: tutte le informazioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media