Notizie.it logo

Notting Hill: il quartiere da favola nel centro di Londra

notting hill

C'è tanto da vedere a Notting Hill: nel quartiere di Londra, dove è stato girato il famoso film, sono imperdibili Portobello Road e il Carnevale

Avete mai sognato di passeggiare nel famoso quartiere di Londra, Notting Hill? Avete mai pensato di accedere ai suoi negozi caratteristi? Se così fosse, non perdetevi la lettura di questa guida perché scoprirete tutto sul quartiere londinese, tra negozi e bellezze da non perdere. Scoprirete, inoltre, come arrivare a Notting Hill e qualche curiosità sul famoso film del 1999.

Per scoprire le ultime offerte per Notting hill , consigliamo di visualizzare su expedia le migliori promozioni




Negozi caratteristici

Una volta giunti in questo quartiere, noterete subito una caratteristica fondamentale: qui, infatti, la tradizionale cultura inglese e londinese si fonde con gli influssi stranieri, principalmente caraibici. Questo mix culturale è ben visibile nelle strade e nei negozi del quartiere che pullulano soprattutto degli amanti dello shopping. Se anche voi amate la moda e seguite tutte le ultime tendenze, non potete assolutamente perdervi i negozi della zona londinese più cool e trendy!

Il posto più famoso dove londinesi e turisti vanno a fare shopping è il mercato di Portobello.

Lungo l’omonima via si sviluppano tre zone sempre molto affollate dal lunedì al sabato: una dedicata all’antiquariato, una all’abbigliamento e un’altra a frutta, verdura e dolci. Questo è il posto giusto per trovare qualche oggetto di antiquariato da portare a casa, capi abbigliamento nuovi o usati da sfoggiare anche in Italia e prelibatezze culinarie da assaggiare in loco.

notting hill

Ad esempio, potrete acquistare presso le bancarelle cupcakes, macchine da scrivere e tutto quello che difficilmente riuscireste a trovare altrove. Ovviamente state attenti ai prezzi: infatti, ci sono occasioni veramente da non perdere a prezzi molto bassi ed altri prodotti a prezzi decisamente più elevati. Comunque, è questo il luogo dove fare affari a Londra! Inoltre, è molto semplice arrivarci. Infatti, basta prendere la metro, scendere a Notting Hill e raggiungere il mercato vicino.

Un altro negozio da non perdere a Notting Hill è la famosa libreria The Notting Hill Bookshop. Se amate leggere e a casa avete una libreria piena di libri, questo posto fa davvero per voi! Appena entrate il profumo del legno degli scaffali e delle pagine dei libri vi accompagneranno in un viaggio letterario senza tempo.

Questa libreria deve il suo nome al film del 1999 ed è un luogo incantevole dove i prezzi sono contenuti e accessibili a tutti. Inoltre, la selezione dei titoli è molto vasta ed è adatta a piccoli e grandi lettori.

Booking.com

Passeggiare a Notting Hill

Se arrivate a Londra, una delle prime tappe che dovete segnare sul vostro diario di bordo è una passeggiata a Notting Hill. Tra le cose da fare, il consiglio che sentiamo di darvi è di prendervi anche 3-4 ore di tempo o anche metà giornata per vedere da vicino questo storico quartiere di Londra. Ovviamente, munitevi di macchina fotografica o sfoggiate il vostro smartphone perché qui c’è tanto da fotografare!

Una volta giunti alla fermata Notting Hill, partite da una passeggiata a Portobello Road, la strada che, come dicevamo prima, presenta il famoso mercato. Questa strada, viva e allegra tutti i giorni dell’anno, è piena di negozi e case super colorate, per la gioia dei vostri occhi! Qui cianfrusaglie, oggettistica varia, souvenir e idee regalo vi aspettano!

Una volta terminata la passeggiata al mercato, perdetevi tra le strade del quartiere.

Infatti, rimarrete stupiti dai lunghi viali pieni di alberi, da negozi e case colorate e boutique vintage. Se amate il cibo di strada e volete assaggiare le specialità del luogo, potrete farlo presso le tante bancarelle di street food posizionate lungo le vie del quartiere. Inoltre, la vostra passeggiata a Notting Hill sarà allietata dai musicisti di strada che suonano e cantano pezzi inglesi e musica internazionale.

Ma non è tutto… Se siete amanti dell’arte e della cultura, passeggiando nel quartiere avrete la possibilità di visitare gallerie d’arte indipendenti. Per la vostra pausa pranzo, avrete l’imbarazzo della scelta tra i diversi pub presenti dove potrete bervi una birra, gustarvi le specialità culinarie di Londra e ascoltare musica dal vivo.

Film a Notting Hill

Uno dei film più famosi che vede protagonisti i giovanissimi Julia Roberts e Hugh Grant si chiama proprio Notting Hill perché ambientato nell’omonimo quartiere di Londra. Il film del 1999 conta numeri da capogiro: infatti, l’incasso in tutto il mondo supera i 360.000.000 di dollari e ha ottenuto giudizi positivi da tutta la critica cinematografica.

Ma di cosa parla il film? Prima di tutto dovete sapere che si tratta di una commedia sentimentale e drammatica che vede come protagonisti una star del cinema e un ragazzo comune, proprietario di una libreria.

Tra le curiosità del film, dovete sapere che fu girato proprio a Notting Hill perché lo scenografo, Start Craig, abitando nel quartiere, conosceva benissimo la zona, mix di culture e ricchezze diverse. Come lui stesso ha affermato, il quartiere sarebbe stato il posto ideale dove far scoppiare l’amore tra due persone appartenenti a culture e ceti diversi. Per questo motivo, nonostante le strade affollate di turisti e curiosi, le scene del famoso film furono girate proprio nel quartiere a partire dal 20 aprile 1998.

Sono diverse le location del quartiere londinese utilizzate per le riprese del film: l’Hotel Ritz, Hotel Savoy, il Metropolitan Hotel e più precisamente il ristorante Nobu e il giardino dell’Hempel Hotel.

Inoltre, come accennato prima il giovane librario, protagonista del film, lavora proprio al numero 142 di Portobello Road, oggi chiamato Notting Hill. Inoltre, l’unico effetto speciale che si trova nel film è stato utilizzato proprio in una scena girata a Portobello Road: mentre il protagonista passeggia, dietro di lui si nota il cambiamento delle stagioni.

Come arrivare

Se tutto quello che avete letto vi incuriosisce e volete anche voi visitare il quartiere storico di Londra, ecco come potrete arrivarci.

Per arrivare a Notting Hill potrete utilizzare la metropolitana o l’autobus. Se prendete la linea rossa della metro, non vi resta che scendere all’omonima fermata e passeggiare così nel quartiere londinese. Un’altra soluzione, sempre utilizzando la metropolitana, è quella di prendere la linea rosa e scendere a Ladbroke Grove. Una volta scesi qui, avete principalmente due soluzioni: o prendete l’autobus e arrivate nel quartiere in pochi minuti, oppure potete andare a piedi tramite Ladbroke Grove/B450 e arriverete a destinazione in 10 minuti.

L’altra soluzione è quella di utilizzare l’autobus. In che modo? Semplice. Dalle fermate di Victoria, Marble Arch e Elephant e Castle prendete la linea 148.

Cosa non perdersi

Come avete visto il quartiere è davvero una tappa che non potete perdervi se siete a Londra o nelle città vicine. Dai pub ai mercatini fino ai musei, sono davvero tanti i luoghi da non perdere. Scopriamoli insieme.

Oltre alle attrattive di cui abbiamo parlato prima, a Notting Hill è imperdibile il particolarissimo Museum of Brands, Packaging & Advertising. Dalla bizzarra idea di Robert Opie, il museo contiene diverse collezioni di oggetti che sarebbero stati altrimenti buttati via. Ed è per questo motivo che all’interno potrete trovare bottiglie, sacchetti, cibo in scatola e altre cose impensabili per un totale di oltre 12.000 oggetti esposti! E’ aperto dal martedì alla domenica e l’ingresso è a pagamento. Inoltre, è molto semplice arrivarci: basta scendere alla fermata della metro Notting Hill Gate e raggiungere facilmente il museo.

Un’altra meta sui generis che però vi consigliamo di visitare è il Kensal Green Cemetery, il famoso cimitero dove riposano i corpi di illustri figure del passato. Infatti, qui potrete trovare la salma del sesto figlio di Giorgio III, di sua sorella ma anche dello scrittore inglese William Makepeace Thackeray. Inoltre, dovete sapere che l’ingresso è gratuito ma che è consigliata anche una piccola donazione. Come raggiungere il famoso cimitero? Se prendete la metro, dovete scendere alla fermata Kensal Green e siete giunti a destinazione.

Assolutamente da non perdere se giungete a Londra nel mese di agosto è il Carnevale di Notting Hill. Si tratta di una grande festa di strada, una delle più apprezzate in Europa per numero di partecipanti e creatività dello spettacolo. Al ritmo di musica caraibica, reggae e techno, numerosi carri allegorici sfilano per le strade del quartiere dando vita ad uno spettacolo di musica e colori davvero incredibile. Secondo rispetto a quello di Rio de Janeiro per grandezza, il Carnevale in questo quartiere conta numeri da capogiro. Infatti, si conta che ogni anno, dal 1965, una fiumana di gente pullula per le strade di Notting Hill perché il divertimento è assicurato per grandi e bambini. Per il 2018 le date sono state giù previste: il Carnevale nel quartiere più cool di Londra si svolgerà, sempre gratis, dal 26 al 27 agosto 2018. Anche in questo caso, se decidete di vivere in prima persona questo grandioso evento, potete scegliere di arrivarci in metro prendendo le linee per Notting Hill Gate, Holland Park oppure Ladbroke Grove.

notting hill

In conclusione, oltre ad essere famoso a causa del film con Julia Roberts e Hugh Grant, Notting Hill è un quartiere ricco di culture diverse e di ambienti accoglienti dove poter visitare tanti posti unici al mondo. Dal mercato di Portobello Road al Kensal Green Cemetery, dai pub alle librerie, fino a vivere i giorni di Carnevale, l’evento londinese più atteso dai turisti. Scegliete, quindi, di visitare questo quartiere cool di Londra e armati di macchina fotografica: sono davvero tanti i posti incredibili di Notting Hill da visitare.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora