Notizie.it logo

Piste da sci in Valle d’Aosta: dove andare

Piste da sci in Valle d’Aosta: dove andare

Per gli amanti della neve, la Valle d'Aosta è meta ideale per sciare. Offre diverse piste, tra le migliori in Europa. Scopriamole insieme.

La Valle d’Aosta costituisce senza ombra di dubbio una destinazione appetibile non soltanto per chi vuole trascorrere una vacanza lontano dalla solita vita quotidiana, ma anche di chi fa dello sci molto più di una semplice e banale passione. Se è vero che questa regione diviene vero e proprio terreno fertile per tutte le discipline invernali, è altrettanto vero che tale reputazione è dovuta anche e soprattutto alla presenza di vette annoverabili tra la schiera delle più alte d’Europa. Complessivamente, sono circa 900 i chilometri di pista adibiti alla discesa, con i restanti 300 che sono invece dedicati allo sci di fondo. Detto questo, quali sono le piste da sci in Valle d’Aosta? Quali prerogative caratterizzano ciascuna di queste? In seguito una breve guida a proposito.

Piste da sci in Valle d’Aosta

La Valle d’Aosta offre centinaia di impianti per oltre 700 chilometri di piste da discesa, circa 400 chilometri di piste da fondo, strutture per il surf acrobatico e oltre 1.200 maestri.

La neve fredda delle alte quote consente il piacere dello sci su neve naturale per tutta la stagione. Vediamo le migliori piste e le loro caratteristiche.

Antagnod

Malgrado vada a sua volta a comporre il comprensorio del Monterosaski, Antagnod è contraddistinta da peculiarità ben marcate che la tramutano in una delle mete geograficamente e naturalisticamente più godibili della zona. Le sue piste, perennemente baciate del sole ed agevoli da percorrere, sono quindi adatte a chi verso lo sci non nutre ancora una particolare dimestichezza.

Piste da sci in Valle d'Aosta

Cogne

Nel segmento settentrionale del Parco Nazionale del Gran Paradiso è dolcemente incastonata Cogne, celebre per essere una delle località turistiche invernali più visitate. Soprattutto negli ultimi decenni, Cogne ha beneficiato di uno sviluppo turistico prodigioso, capace di mitigarne la conformazione urbanistica. Malgrado le sue piste da sci, percorse da una coppia di seggiovie e da una telecabina, non siano particolarmente estese, queste fanno da valevole rimpiazzo alle stazioni sciistiche valdostane più rinomate.

Courmayeur

Distante poco meno di 30 km dal capoluogo Aosta, Courmayeur è letteralmente presa d’assalto sia da turisti italiani che da visitatori svizzeri e francesi, sia nelle stagione invernale che in quella estiva. Ben 100 km di piste, alcune delle quali capaci di raggiungere la ragguardevole altezza di 2624 metri, risponderanno magnificamente alla voglia di sci di ognuno. Durante l’estate, altri sono gli sport opzionali, tra cui l’equitazione e la canoa.

Piste da sci in Valle d'Aosta

Ollomont

Comunità che al proprio interno ospita meno di 200 anime, Ollomont è il punto d’arrivo ideale per chi abbia volontà di imparare a sciare immergendosi completamente tra la natura incontaminata delle proprie piste. Non molto lontano dal suo centro è presente la stazione d’apertura della sciovia Berio, la quale va a servire un tracciato lungo un chilometro che, per conformazione, risulta essere tutt’altro che proibitivo. Ai piedi della valle sono inoltre situati tre anelli adibiti allo sci di fondo. Uno dei tre è infine provvisto di luci notturne, per un’esperienza tanto suggestiva quanto indimenticabile.

Valgrisenche

L’altitudine di questo caratteristico borgo è di 1664 metri, con la parte centrale della valle costellata da piste adatte sia ai discesisti che agli amanti dello sci di fondo. A servire per intero i circa 8 km di tracciato vi sono due impianti si risalita, una seggiovia ed una sciovia.

Piste da sci in Valle d'Aosta

Torgnon

Lontana delle fredde folate di vento provenienti da Nord, Torgnon conta nel proprio territorio nove piste, la cui altitudine è compresa tra i 1500 ed i 2250 metri. L’estensione, al contrario, sfiora i 25 km. I percorsi offerti, essendo non troppo complessi, appaiono come particolarmente adatti sia ai bambini ai principianti. Gli impianti di risalita dei quali usufruire sono quattro, insieme ad una telecabina, ad otto postazioni ed a due seggiovie dalla capienza di quattro posti.

Pila

Facente parte della comunicò di Gressan, la frazione di Pila può vantare una pista da sci la cui inaugurazione è avvenuta immediatamente dopo la fine del secondo conflitto mondiale. A giocare un ruolo di primo piano nella sua progettazione è stata una delle personalità più influenti del Novecento italiano: Adriano Olivetti. Per quel che attiene il comprensorio sciistico, sono 26 le piste, la cui distanza totale coperta è di ben 70 km. Una fetta considerevole del tracciato può beneficiare di un sistema artificiale di innevamento, grazie del quale gli utenti possono sciare fino a primavera inoltrata.

Piste da sci in Valle d'Aosta

La Thuile

Chi opta per lo sci alpino potrà accedere al comprensorio sciistico di La Thuile avvalendosi della telecabina Les Suches. L’impianto, situato nella frazione di Arly, giunge fino a quota 2200 metri. Arrivati questo punto, chi predilige le piste tecnicamente più impegnative potrà effettuare la discesa, mentre tutti gli altri avranno la possibilità di salire ulteriormente, giovando di pendii dalla larghezza maggiore.

Piste da sci in Valle d'Aosta

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche