Pontedera: cosa vedere nella cittadina tra arte, cultura e storia

La guida a cosa vedere a Pontedera durante una gita fuori porta alla scoperta delle bellezze toscane della provincia di Pisa.

Per scoprire le bellezze della Toscana, una destinazione da non perdere è Pontedera, una splendida cittadina nella provincia di Pisa, ma cosa vedere? Scopriamo tutti i luoghi più interessanti da non perdere durante una gita fuori porta.

Pontedera: cosa vedere

Il comune di Pontedera, nella provincia di Pisa, si trova a circa 22 chilometri dal capoluogo e ospita splendidi monumenti tutti da scoprire.

La piccola città situata a breve distanza da due delle principali città d’arte Toscane, dista solamente 15 minuti da Pisa e a 45 da Firenze. Pur essendo più contenuta e meno famosa, anche Pontedera vanta luoghi interessanti da visitare avendo molte bellezze da offrire sia a livello artistico, culturale che paesaggistico.

Vediamo, quindi, quali sono i luoghi più interessanti da visitare.

Pontedera

Museo Piaggio

Tra i luoghi più famosi e interessanti della città troviamo il Museo Piaggio. Il Museo Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli” è uno dei più importanti musei industriali italiani. All’ingresso del museo si possono ammirare l’aereo Piaggio P.148, soprannominato amichevolmente Piaggino dai Soi piloti per le sue ridotte dimensioni e un’automotrice diesel-elettrica costruita dalla Piaggio. Proseguendo all’interno del museo vi sono esposti i modelli più significativi delle Vespa e altri scooter Piaggio e Gilera.

In più, il museo contiene oltre 150.000 documenti tra fotografie, audiovisivi, pubblicità d’epoca in diversi formati incluso il vasto fondo del personale dagli inizi dell’azienda fino agli anni settanta.

Montecastello

La piccola frazione di Pontedera, Montecastello, è una tappa da non perdere per scoprire le bellezze naturalistiche e architettoniche della zona. Questa pittoresca frazione, infatti, sorge su una collina circostante Pontedera. Si tratta di un affascinante piccolo borgo di pianta circolare in cui è possibile visitare Villa Torrigiani Malaspina e la Chiesa di Santa Lucia vergine e martire.

Parco dei Salici

Nel cuore della città si estende il Parco dei Salici, considerato un po’ come il Central Park di Pontedera. Si tratta del polmone verde della cittadina toscana, una vera e propria oasi urbana ricca di fauna che si estende per un totale di 53,72 ettari lungo l’Arno tra il ponte alla Navetta e la diga dello Scolmatore.

Corso Matteotti

La via dello shopping di Pontedera è Corso Matteotti, il cuore pulsante del suo centro storico. Qui si può passeggiare nel corso godendo di vetrine sofisticate e fermarsi per un aperitivo, un buon caffè o un ottimo gelato artigianale. Il centro è curato e affascinante, arricchito da statue di illustri artisti.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Brolo di Nonio: il paese dei gatti e le sue curiosità

Dolomiti lucane in moto: itinerari in mezzo alla natura

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.