Dolomiti lucane in moto: itinerari in mezzo alla natura

Tutte le informazioni per visitare le Dolomiti lucane in moto durante uno splendido viaggio.

Un viaggio in moto è un modo molto interessante per visitare il magnifico territorio delle Dolomiti lucane.

Dolomiti lucane in moto

La Basilicata è una regione ricca di meravigliosi paesaggi naturali da visitare, durante una splendida vacanza. Si tratta di un luogo ideale da scegliere come meta per un viaggio in moto.

Il territorio delle Dolomiti lucane è uno dei posti più belli da attraversare viaggiando sul mezzo a due ruote. Percorrere le strade sinuose e ricche di tornanti di queste spettacolari montagne è un’esperienza da non perdere, per godersi a pieno la bellezza del territorio lucano. Le strade delle Dolomiti della Basilicata sono piene di splendidi punti panoramici.

Inoltre, viaggiare in sella a una moto in questo bellissimo contesto paesaggistico permette di ammirare la particolarità delle strade del luogo, per godersi a pieno il divertimento e il relax.

Advertisements

Prima di organizzare il prossimo viaggio in sella al mezzo a due ruote, è molto interessante conoscere tutte le informazioni per divertirsi tra le magnifiche strade delle Dolomiti lucane.

4540023257

Da Monticchio a Matera

Uno degli itinerari più belli da fare nel contesto territoriale delle Dolomiti lucane parte da Monticchio e ha come meta la città di Matera. Si tratta di una strada che misura circa 200 chilometri, che arriva a sconfinare addirittura all’interno della zona che fa capo alla provincia di Potenza. Durante il viaggio è possibile ammirare panorami decisamente suggestivi e percorrere strade in cui il divertimento sulle due ruote è assicurato dalle caratteristiche del percorso.

L’itinerario in moto

Partendo dalla località di Monticchio è possibile ammirare due bellissimi laghetti, conosciuti con il nome di Gemelli del Vulture. Da lì occorre imboccare la Strada Statale 658, seguendo la direzione che conduce verso la città di Potenza. Lungo il tragitto, la prima tappa da fare è quella del borgo di Rionero in Vulture. Si tratta di una cittadina caratterizzata da un immenso fascino, grazie alle sue chiese e ai suoi monumenti.

Dopo il borgo la strada si presenta come un rettilineo, intervallato da curve sinuose molto piacevoli da percorrere in moto.

Dopo aver attraversato Pizzutella e Pietragalla si giunge presso Potenza. Una sosta nella città permette di visitare le sue bellissime attrattive, che sorgono all’interno del centro storico. In seguito occorre imboccare la strada E847, che conduce presso il borgo di Miglionico. Si tratta dell’ultima tappa prima di raggiungere la città di Matera. Per arrivare bisogna prendere la Strada Statale 7 Appia, che offre una magnifica visuale sul Lago di San Giuliano, che si trova a poca distanza dalla magnifica città dei Sassi.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pontedera: cosa vedere nella cittadina tra arte, cultura e storia

Nocera Inferiore: cosa fare nella cittadina campana

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media