Qual è mappa linee metro a Berlino

Qual è mappa linee metro a Berlino

Il sistema dei trasporti pubblici di Berlino si basa su un sistema integrato tra Bus, Metro (chiamata U-Bahn), i treni di superfice (S-Bahn) e i battelli su fiumi e canali. Questo sistema permette di muoversi a Berlino in modo semplice e veloce. Il sistema dei trasporti pubblici divide Berlino in tre fasce: A, il centro storico; B, che arriva in periferia e C, che include le cittadine nei dintorni.

La metropolitana di Berlino è una delle più funzionali di tutta Europa, in particolare è di notevole importanza per la sua puntualità e pulizia. E’ stata inaugurata nel 1902, la U-Bahn Berlin che collega perfettamente tutta la città e con le sue 10 linee si estende per 146,3 km, abbiamo 173 stazioni in totale, oggi si stanno studiando nuovi progetti di ampliamento. A differenza di molte metropolitane del mondo, quella di Berlino, ha la caratteristica di avere lunghi tratti in superficie o in viadotto, non solo in periferia ma anche in aree centrali, ed è alimentata con un sistema a terza rotaia.

La metropolitana di Berlino è formata da 2 reti: la U-Bahn ed la S-Bahn che insieme coprono totalmente la superficie della città, sia la zona occidentale che la parte est.

U-Bahn

La U-Bahn è la metropolitana di Berlino, è prevalentemente sotterranea ed è costituita da 9 linee, ognuna indicata da un colore diverso.

La rete è gestita dalla BVG e si sviluppa prevalentemente nella zona occidentale della città.

Le linee della U-Bahn

  1. U1 Uhlandstrasse – Warschauer Strasse
  2. U2 Pankow – Ruhleben
  3. U3 Nollendorfplatz – Krumme Lanke
  4. U4 Nollendorfplatz – Innsbrucker Platz
  5. U5 Alexanderplatz – Hönow
  6. U6 Alt-Tegel – Alt-Mariendorf
  7. U7 Rathaus Spandau – Rudow
  8. U8 Wittenau – Hermannstrasse
  9. U9 Rathaus Steglitz – Osloer Strasse

Le linee U-Bahn, nelle notti fra venerdì e sabato e fra sabato e domenica, sono attive per tutta la notte. Nelle altre notti è sostituita da linee di treno notturne, denominate da N1 a N9.

S-Bahn

La S-Bahn è la rete ferroviaria urbana gestita dalla S-Bahn Berlin GmbH, è formata da 15 linee e raggiunge le vicine città di Potsdam, Strausberg, Oranienburg, Bernau e Königs Wusterhausen.

Le linee della S-Bahn

  1. S1 Berlin Wannsee – Oranienburg
  2. S2 Blankenfelde – Bernau
  3. S25 Teltow Stadt – Hennigsdorf
  4. S3 Berlin Ostbahnhof – Erkner
  5. S41 Ringbahn (ferrovia circolare) in senso orario
  6. S42 Ringbahn (ferrovia circolare) in senso antiorario
  7. S45 Berlin Hermannstraße – Flughafen Berlin Schönefeld
  8. S46 Berlin Westend – Königs Wusterhausen
  9. S47 Berlin Südkreuz – Berlin Spindlersfeld
  10. S5 Berlin Westkreuz – Strausberg Nord
  11. S7 Potsdam Hauptbahnhof – Ahrensfelde
  12. S75 Berlin Spandau – Berlin Wartenberg
  13. S8 Birkenwerder – Zeuthen
  14. S85 Berlin Waidmannslust – Berlin Grünau
  15. S9 Berlin Spandau – Flughafen Berlin-Schönefeld

Le linee S-Bahn, nelle notti fra venerdì e sabato e fra sabato e domenica, sono attive per tutta la notte.

Nelle altre notti si possono utilizzare i mezzi notturni della BVG.

Biglietti

La città di Berlino è divisa in tre zone (A B C) ma gran parte delle destinazioni si trovano nelle prime due. È possibile acquistare biglietti o abbonamenti di tipo AB (2 zone) o ABC (3 zone).

Biglietti: tariffa

Zone AB:
Viaggio singolo: 2,70 Euro; tariffa ridotta; 1,70 Euro
Percorso breve: 1,60 Euro; tariffa ridotta: 1,20 Euro

Zone ABC:
Viaggio singolo: 3,30 Euro; tariffa ridotta: 2,40 Euro

I biglietti possono essere acquistati in tutte le stazioni ed è possibile sia pagare la singola corsa, che muoversi con la Berlin Welcome Card, valida per 48 o 72 ore dalla convalida. I bambini sotto i 6 anni non pagano e gli under 14 beneficiano di uno sconto.

Curiosità

Stazioni fantasma della metropolitana di Berlino

Dopo la seconda guerra mondiale la metropolitana di Berlino affrontò una storia travagliata. Nel 1961, avvenne una divisione fisica della città, per via della costruzione del muro di Berlino; tutto questo portò alla divisione della rete metropolitana in due tronconi indipendenti.

Negli anni sessanta nel territorio berlinese vi erano due reti metropolitane, che servivano rispettivamente il settore occidentale e il settore orientale della città. Questa divisione della metropolitana portò seri problemi alla città. Alcune linee di Berlino ovest percorrevano un breve tratto nel settore orientale della città e di conseguenza tutte le stazioni situate nella parte orientale di Berlino, servite dalle linee metropolitane di Berlino ovest, vennero chiuse. Tali stazioni vennero spesso chiamate stazioni fantasma della metropolitana di Berlino, in lingua tedesca Geisterbahnhof. Dopo la caduta del muro di Berlino tutte le stazioni riaprirono, comprese quelle che un tempo erano Geisterbahnhof. Dagli anni novanta le stazioni fantasma sono quindi accessibili al pubblico.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Brief Ventiquattrore RFID 42 cm scomparto Laptop nero
299 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
samsonite Bagaglio A Mano Samsonite American Tourister ...
65 €
99 € -34 %
Compra ora
y not? Borsa Reversibile Taglia Media Y Not Con Tracolla ...
45 €
89.5 € -50 %
Compra ora