Quali sono i dolci tipici della Befana in Inghilterra

La festa della Befana è l’ultima ricorrenza del periodo natalizio. In questa giornata si celebra la visita dei re Magi a Betlemme, per rendere omaggio a Gesù.

Per i bambini si tratta di un’occasione golosa per ricevere regali, soprattutto dolciumi e leccornie di vario genere, che andranno a riempire le calze appese in tutte le case.

La Befana è una festività sentita in Italia e anche nel resto dell’Europa: scopriamo insieme quali sono i dolci tipici che si preparano in Inghilterra il sei gennaio. Un dolce famosissimo della tradizione inglese, creato apposta per questa occasione, è la torta della dodicesima notte ( Twelfth Night Cake), il cui nome ricorda che l’Epifania si celebra nella dodicesima notte dopo Natale. Si tratta di una torta preparata con ingredienti semplici (farina, burro, zucchero, lievito di birra, scorze di agrumi e mandorle), resa golosa dall’aggiunta di frutta secca e candita e da un goccio di Sherry (che si può sostituire con Brandy o Porto, a seconda dei gusti).

In Inghilterra, secondo la tradizione, all’interno della Twelfth Night Cake si nascondevano alcuni oggetti: un fagiolo, una testa d’aglio, un rametto e un canovaccio. Durante la celebrazione dell’Epifania, al momento del taglio della torta, chi avesse trovato il fagiolo sarebbe diventato il re o la regina della festa. L’aglio e il rametto, invece, erano simboli di sventura: il primo testimoniava la cattiveria, mentre il secondo la follia.

Sempre secondo la leggenda, il canovaccio era l’oggetto più temuto dalle fanciulle: chi l’avesse trovato avrebbe perso la reputazione, anche se solo per un giorno!

Scritto da Valentina Nobile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Offerte voli Epifania Mosca

10 locali jazz da visitare a Roma

Leggi anche
Contentsads.com