Notizie.it logo

Quando si festeggia il Capodanno ebraico?

Rosh Hashanah , letteralmente “testa dell’anno” è il Capodanno ebraico. Il nome biblico per questa vacanza è Yom Teruah, letteralmente “il giorno in cui bisogna far sentire il proprio rumore” o la festa delle trombe. E’ il promo dei giorni sacri che avvengono all’inizio dell’autunno nell’emisfero nord.

Rosh Hashanah consiste di due giorni di festeggiamenti, che iniziano il primo giorno di Tishrei, che è il primo mese dell’anno civile ebraico, ma il è il settimo mese dell’anno ecclesiastico. Il giorno si pensa essere l’anniversario della creazione di Adamo ed Eva, il primo uomo e la prima donna, e le loro azioni sul ruolo dell’umanità nel mondo.

Rosh Hashanah si celebra 163 giorni dopo il primo giorno di Passover (Pesach). Per il calendario gregoriano, la data in cui si celebra il Capodanno ebraico è il 5 settembre. L’ultima data gregoriano in cui è festeggiato risale al 5 ottobre.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora