Ristoranti segreti a Barcellona: curiosità dalla Spagna

Dove si trovano e quali sono i ristoranti segreti a Barcellona.

Anche Barcellona custodisce gelosamente alcuni segreti, come alcuni bar e ristoranti quasi introvabili, nascosti dietro finte insegne o ingressi atipici. Vediamo quali sono i migliori da scovare.

Ristoranti segreti a Barcellona

Abbiamo già parlato dei locali segreti di Roma, Napoli, Firenze, Verona, Londra, Parigi, New York, ma anche la splendida città di Barcellona custodisce alcuni dei locali più interessanti della città.

Parliamo di bar e ristoranti nascosti, quasi introvabili, se non si sa cosa cercare. Tornati di moda dopo anni, riprendono lo stile degli SpeakEasy del periodo del proibizionismo americano.

Nella città spagnola, sono circa quaranta i locali segreti da trovare, ma abbiamo selezionato alcuni dei migliori e dei più particolari da provare durante il prossimo viaggio.

Partiamo subito.

barcellona

Advertisements

El Armario

Uno dei locali più misteriosi di Barcellona è proprio El Armario. Di questo non vi è alcuna pagina facebook, né recensioni su TripAdvisor. Un locale conosciuto perlopiù dalle persone del luogo, e per entrare, bisogna passare attraverso un buco nella parete e entrare in un armadio.

Non è possibile sapere con anticipo se sia aperto o meno. Questo, infatti, dipende principalmente dall’umore dei proprietari. Il bar è piccolo ma è ricco di fascino.

El Armario, Carrer de la Riereta, 11.

Papillon

L’entrata bizzarra lo rende uno dei locali più difficili da trovare a Barcellona. Infatti, il Papillon si trova nascosto in una vietta poco illuminata del Raval. Secondo The Guardian, questo è uno dei 5 migliori bar di Barcellona, il suo unico problema è che nessuno lo trova mai.

Il locale si trova in Carrer Neu de Sant Cugat, tenendo sempre a mente che non sarà facile trovarlo.

Ti accorgerai di essere nel posto giusto solo quando ti troverai di fronte ad una porta di metallo con dei graffiti. Non ha senso andarci prima delle 3 di notte, perché sarà ancora chiuso.

Mariatchi Bar

Manu Chao, famoso cantante e compositore, ha aperto un bar segreto a Barcellona. Parliamo del Mariatchi, un locale che prende il nome dallo stile musicale messicano che nel 2011 è stato dichiarato Patrimonio culturale. Appena entrati si viene accolti da un murales coloratissimo.

Il locale si trova nel cuore del centro storico di Barcellona, il Barrio Gotico, ma i prezzi sono davvero accessibili. Inoltre, il cantante organizza spesso concerti a sorpresa, in un ambiente caldo e familiare che vi porterà direttamente in America del Sud.

Mariatchi, Carrer dels Codols, 14.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quartieri alternativi di Vienna: quali visitare?

Metropoli di mare in Europa: le più affascinanti

Leggi anche
  • zurigoZurigo, 6 motivi per sceglierla come meta per le vacanze

    Zurigo è una città molto ricca di cosa da vedere e da fare, quali sono le 6 principali

  • ZagatZagat
  • YelpYelp
  • World Golf Hall of Fame: dove alloggiareWorld Golf Hall of Fame: dove alloggiare
  • 
    Loading...
  • World Golf Hall of FameWorld Golf Hall of Fame
Entire Digital Publishing - Learn to read again.