Notizie.it logo

Sagra della castagna 2019 in Sicilia: quando e dove andare

Sagra della castagna 2019 in Sicilia: quando e dove andare

La sagra delle castagne è capace di scaldare l’autunno italiano.

La castagna è un frutto evocativo, con profonde radici popolari, benché non se ne conoscano nel dettaglio le origini. Il suo apporto nutritivo le ha conferito in passato la nomea di “cereale che cresce sugli alberi”, proprio perché simile in termini di proprietà al riso. In Europa, sin dal 1400, le castagne hanno rivestito un ruolo importante nella storia agraria locale, divenendo via via un simbolo culturale e popolare, arrivato fino ai giorni nostri con un bagaglio di sentimenti positivi e conviviali. Le castagnate di gruppo e lo scoppiettio dei frutti che si abbrustoliscono in apposite pentole sono aspetti davvero evocativi della nostra cultura. Proprio per la sua importanza, questo frutto è celebrato in numerosissime sagre della nostra penisola. In questo articolo, vedremo come si svolge la sagra della castagna 2019 in Sicilia.

Sagra della Castagna 2019 in Sicilia a Montagnareale

Il 27 ottobre 2019, a Montagnareale, in provincia di Messina, andrà in scena la 45° edizione della Sagra della Castagna.

Un evento a dir poco storico, capace di attirare a sé ogni anno orde di turisti impazienti di partecipare a questa importante manifestazione popolare, organizzata dalla Società di Mutuo Soccorso.

Protagoniste assolute della giornata, ovviamente, saranno le caldarroste. A far da cornice all’evento, come ogni anno, saranno presenti stand artistici e artigianali, capaci di ricreare l’ambientazione tipica di un laboratorio gastronomico, nel quale gli artisti si esibiranno in tutta la loro creatività. A vivacizzare la manifestazione, accorreranno le associazioni del posto, non solo di Montagnareale ma anche dei centri attigui.

Durate la Sagra della Castagna sarà sempre possibile la degustazione di prodotti locali, grazie al percorso gastronomico che prenderà vita. Dunque, non solo caldarroste ma anche street food tipico e tanti frutti della terra siciliana: noci, miele e prodotti caseari del posto, altre alle conserve e agli immancabili e deliziosi dolci tipici. L’evento sarà accompagnato da esibizioni artistiche spettacolari, in grado di intrattenere tutti gli ospiti, dai più grandi ai piccini.

La Sagra della Castagna sarà inoltre accompagnata dalla possibilità di partecipare a vere e proprie escursioni grazie alla collaborazione dell’Associazione PFM, alla volta degli splendidi paesaggi di Montagnareale che si snodano tra vecchi mulini ad acqua e sentieri davvero evocativi come Usignolo e l’Oasi di San Sebastiano, per esempio.

Montagnareale

Il programma

  1. A partire dalle nove di mattina, per circa quattro ore, sarà possibile partecipare alle escursioni appena citate.
  2. Già dalle dieci, verrà inaugurato il percorso dedicato all’artigianato, in cui verranno esposte e create dal vivo molte opere artistiche. Contemporaneamente, anche gli stand gastronomici saranno già a disposizione dei visitatori, con un’offerta di dolci e prodotti locali davvero imperdibile.
  3. All’ora di pranzo, sarà possibile degustare il menù tipico, composto da maccheroni casalinghi al pomodoro, panino con la salsiccia locale e l’immancabile cannolo siciliano.
  4. Nel pomeriggio, vi saranno esibizioni di musica live per intrattenere tutti i visitatori. Mentre alle 16.00 prenderà vita l’esposizione delle torte realizzate da pasticcieri e appassionati, che si sfideranno in un concorso. Dal tardo pomeriggio in poi, spettacoli, musica e giochi accompagneranno fino a notte tutti gli ospiti della Sagra della Castagna di Montereale.

Altrettanto rinomata, ma non prevista per il 2019, è la Sagra delle caldarroste di Mezzojuso, in provincia di Palermo.

Solitamente organizzata durante l’ultima settimana di ottobre, si svolge in tre giorni, durante i quali le castagne sono le protagoniste assolute, in grado di unire cultura e, naturalmente, cibo.

Assaporare le caldarroste in un contesto vivace e spensierato come il territorio siciliano è il modo migliore per salutare l’arrivo dell’autunno.

caldarroste in sicilia

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche