San Patrizio 2019, la festa del patrono d’Irlanda: dove festeggiare?

La festa di San Patrizio, una manifestazione religiosa che è molto sentita a Dublino.

Tutto quello che c’è da sapere sula festa di San Patrizio. Una parata storica che risale al 1700 e da allora colora le strade dell’Irlanda e del mondo intero di verde smeraldo. Scopriamo insieme dove e come festeggiarlo al meglio.

San Patrizio: una ricorrenza storica

Una festa dedicata al patrono d’Irlanda, appunto San Patrizio, che è molto sentita in tutto il mondo. Ma quali saranno le manifestazioni più belle del 2019? Partiamo con il ricordare che le celebrazioni quest’anno si terranno dal 14 al 18 marzo a Dublino. Il giorno clou, in cui si festeggia la morte del santo da cui prende il nome la ricorrenza è il 17 marzo, ma di solito le strade di Dublino si colorano di verde per parecchi giorni.

Quest’anno il 17 cade di domenica, un’occasione perfetta per partire per un weekend fuori porta in Irlanda e scoprire la magnifica manifestazione che ha contagiato il mondo intero. La festa di San Patrizio, anche nota come Saint Patrick’s Day, è una festa religiosa molto sentita sopratutto in Irlanda ma che viene festeggiata in tutto il mondo. La diffusione nel mondo di emigrati irlandesi l’ha esportata nel mondo ed ora sono molti i paesi in cui viene festeggiata, primi fra tutti gli Stati Uniti d’America.

La manifestazione vera e propria si tiene però tra le stradine di Dublino, che per l’occasione si vestono di verde, tra parate, carri colorati, canti e danze dal vivo. La città irlandese organizza poi ogni anno vari incontri culturali tra mostre, spettacoli teatrali e feste organizzate tra i pub della città. Una settimana di vero fermento che attira ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo e contribuisce all’economia del paese.

san patrizio

La leggenda di San Patrizio

La storia vuole che San Patrizio, il patrono d’Irlanda, morisse proprio il 17 marzo, giorno in cui oggi si festeggia maggiormente. Il santo, che visse tra il IV e il V secolo d.C, morì nel 461 nella cittadina di Saul nella Contea di Down. Era stato un vescovo e missionario di origini romane e scozzesi che fu poi sepolto nella Down Cathedral ed è venerato oggi sia nella Chiesa Cattolica che in quella Ortodossa. La prima parata in onore del santo non avvenne inizialmente a Dublino ma a Boston, nel lontano 1737. Qui fu organizzata per la prima volta da alcuni emigrati irlandesi che la esportarono successivamente anche a New York, dove la prima manifestazione si tenne nel 1766. A Dublino la festa di San Patrizio arrivò relativamente tardi, solo nel 1903 si tenne per la prima volta una parata nella cittadina di Waterford mentre a Dublino si festeggiò per la prima volta nel 1931. Oggi qui la festa è particolarmente sentita e prevede l’organizzazione di parate e numerose manifestazioni.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vuoi visitare le 7 meraviglie del mondo? Puoi farlo gratis, ecco come

Boeing 737 Max: quali compagnie lo usano e cosa è?

Leggi anche
  • trenitTrenitalia, iniziativa 8 marzo: “Vi regaliamo una caramella al limone”

    Un’iniziativa di Trenitalia è diventata virale sui social network. La compagnia, per l’8 marzo, offrirebbe alle viaggiatrici una caramella al limone.

  • tre itinerari enogastronomici autunnali in LombardiaTre itinerari enogastronomici autunnali in Lombardia
  • Loading...
  • BraciolaToscana, sagra della braciola: luogo e info sui prezzi

    Linee guida e consigli sulla sagra della braciola, un evento gastronomico che si tiene annualmente a Pozzolatico, un paesino vicino Firenze.

  • Summer JamboreeSummer Jamboree: programma, date e info sui prezzi

    Informazioni utili su date, programma e prezzi del Summer Jamboree, un festival a tema anni Quaranta e Cinquanta che si terrà nelle Marche.

  • Spettacoli di luce più belli del mondoSpettacoli di luce più belli del mondo: la classifica

    La classifica degli spettacoli di luce più belli del mondo, tra magia e stupore.

Contents.media