Santuari da visitare in Basilicata: i più suggestivi della regione

Per un viaggio, non solo nella fede, ma anche nella cultura e nella storia, vediamo quali sono i santuari da visitare assolutamente in Basilicata.

In Basilicata vi sono tantissimi splendidi santuari da visitare assolutamente, per un viaggio nella fede e nella storia della regione. Luoghi di preghiera che ospitano opere e reliquie sacre che li hanno resi mete di pellegrinaggio.

Santuari da visitare in Basilicata

La Basilicata, come il resto d’Italia, è ricca di luoghi di culto che ricoprono un ruolo fondamentale per la cultura del Paese. Si tratta di chiese splendide, che conservano reliquie sacre importanti, che le hanno rese mete di pellegrinaggio.

Per un viaggio nella spiritualità e nella storia, abbiamo selezionato alcuni dei santuari più importanti da scoprire in Basilicata.

Vediamo, quindi, quali sono i più suggestivi da visitare.

santuario

Advertisements

Santuario della Natività di Maria Santissima

Uno dei luoghi più belli da visitare è il Santuario Maria Santissima del Belvedere, di Oppido Lucano, in provincia di Potenza.

Secondo una leggenda, la Statua della Vergine a cui è dedicato il Santuario, si sia posata su una quercia del Monte Belvedere e lì venne trovata da un contadino che era intento a raccogliere la legna. La Madonna disse all’uomo che voleva essere venerata in quei luoghi.

Quando la notizia iniziò a circolare, i cittadini si adoperarono per costruire un tempio per la Santissima Vergine. Tuttavia, gli oppidesi decisero di erigerlo più vicino al paese, in Contrada Cappella. La Statua il mattino dopo scomparve e venne ritrovata di nuovo sul Monte Belvedere, il fatto successe per ben 3 volte. La cittadinanza allora comprese che la Madonna voleva restare su quelle asperità, e costruì sul Monte un Santuario.

La Chiesa risale al 13esimo o 14esimo secolo e nel 16esimo secolo ristrutturata, a causa dell’enorme quantità di ex-voto, che ricoprivano la totalità delle pareti, oggi sono custoditi nella sacrestia.

Santuario Madonna del Sacro Monte

Il Santuario Madonna del Sacro Monte di Viggiano, in provincia di Potenza, risale all’XI secolo. Anche qui non mancano le leggende che narrano di alcuni pastori che videro sulla cima del monte alcune strane luci.

Una volta saliti in cima, i pastori vi trovarono la statua lignea della Madonna, precedentemente nascosta.

Qui vengono ospitati numerosi pellegrinaggi di fedeli devoti alla Madonna.

Maria Santissima Regina di Anglona

Anche a questo splendido santuario sono legate antiche leggende. Pare, infatti, che qui la Madonna apparve ad un giovane pastore, chiedendogli di radunare gli abitanti del paese per andare a prenderla. La popolazione, quindi, accorse e, al posto della “bellissima Signora” descritta dal giovane trovò la statua della Madonna. Oggi, il santuario di Maria Santissima Regina di Anglona è luogo di pellegrinaggio, in provincia di Tursi.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Irpinia in moto: percorsi e cosa vedere

Liguria ad ottobre, dove andare: idee di viaggio

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.