Shinrin Yoku in Italia: dove fare il terapeutico bagno nella foresta

Tutte le informazioni per conoscere la pratica giapponese dello Shinrin Yoku e sapere dove si può fare in Italia.

La pratica giapponese dello Shinrin Yoku si sta diffondendo sempre di più anche in Italia. Nel territorio della penisola è possibile fare il terapeutico bagno nella foresta e godere di tutti i suoi benefici per la salute e il benessere.

Shinrin Yoku in Italia

La medicina tradizionale giapponese possiede caratteristiche decisamente differenti da quella tradizionale. Le tecniche terapeutiche nipponiche si concentrano sul benessere della persona sotto tutti gli aspetti. La salute fisica, mentale e spirituale dell’essere umano è un valore fondamentale da salvaguardare. Nella cultura giapponese inoltre si preferisce prevenire i disturbi e intervenire con cure unicamente quando è realmente necessario. Una delle pratiche più interessanti della medicina olistica orientale prende il nome di Shinrin Yoku.

Advertisements

Letteralmente, la traduzione in italiano significa bagno nella foresta. Trascorrere delle ore in un ambiente immerso nella natura permette di proteggere e rinforzare il sistema immunitario. La base scientifica della pratica è assodata anche all’interno della medicina tradizionale e nel nuovo modo di vedere il benessere della persona nella sua totalità. In Italia è possibile dedicarsi a questa meravigliosa tecnica in molti bellissimi luoghi naturali.

mountain-54016

L’Oasi Zegna

La magnifica Oasi Zegna si trova all’interno del Parco Naturale del Piemonte, nel territorio della provincia di Biella. All’interno di questa splendida oasi dell’Alta Valsessera vi è un’alta concentrazione di faggi. La presenza di questi alberi si è dimostrata benefica per la salute dell’organismo. Da questa scoperta è nata l’iniziativa che ha dato luogo alla creazione di tre sentieri interni al parco. Passeggiare in totale relax per alcune ore su questi percorsi permette di contemplare la bellezza della vegetazione e di godere di ottimi benefici per la propria salute psicofisica.

Le Foreste Casentinesi

L’area protetta del Parco Naturale delle Foreste Casentinesi è il luogo ideale per praticare il Forest Bathing. In quest’area naturale dell’appennino Tosco-Romagnolo si trova la Foresta degli Abeti Bianchi di Camaldoli. All’interno di quest’area è possibile percorrere un sentiero lungo 8 chilometri, che permette di godersi la bellezza dei faggi, degli abeti e dei tigli. Gli imponenti pini bianchi sprigionano una grande quantità di monoterpeni, che favoriscono il naturale benessere dell’organismo.

Il Parco della Maremma

All’interno del Parco Regionale della Toscana si trova un’area di ben 3000 ettari in cui è possibile praticare lo Shinrin Yoku. I boschi di macchia mediterranea e di leccio della zona costituiscono ambienti perfetti per fare un bagno benefico nella foresta. All’interno del parco si può percorrere un magnifico sentiero, che ricopre una lunghezza complessiva di 13 chilometri. Fare una passeggiata rilassante in mezzo a questo splendido bosco ha un alto potenziale benefico per il sistema immunitario e per il benessere della persona.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour della California in inverno: consigli per una vacanza perfetta

Storia dei Musei Vaticani e informazioni sulla visita

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.