Notizie.it logo

Spiagge dove campeggiare vicino a Napoli

Spiagge dove campeggiare vicino a Napoli

In Italia il campeggio libero è generalmente vietato. Infatti, a parte in montagna dove, ad eccezione della Val d’Aosta, non ci sono particolari restrizioni ed è possibile accamparsi dove si vuole, nel resto dell’Italia il campeggio è concesso solo nelle zone adibite a tale uso. In alcune zone è persino vietato dormire sotto le stelle, ma per fortuna si tratta di poche rare eccezioni. Qualche volta, soprattutto nei periodi di massima affluenza, come ferragosto, festività in cui impera l’uso di organizzare falò e grigliate in spiaggia, i vigili aumentano i controlli ed è probabile che possano arrivare e intimarvi di andarvene. Tuttavia, se si fa attenzione al periodo in cui si decide di passare la notte in spiaggia e non ci si reca in posti troppo frequentati o in vista, non si dovrebbe incorrere nella possibilità di imbattersi in qualche vigile con pila e blocco delle multe in mano. In linea di massima, comunque, dormire in spiaggia non rappresenta un reato e in molti casi anche tende grandi da campeggio e sacchi a pelo non richiamano l’attenzione di poliziotti o bagnanti troppo diligenti.

Vicino a Napoli, le zone di Gaeta e di Piana di Sant’Agostino ospitano molti giovani (e non) che decidono di fare le ore piccole di dormire fuori invece di guidare (saggiamente) fino a casa.

In particolare, se si vuole dormire sotto le stelle consigliano la spiaggia 300 scalini. Ovviamente, prima di arrivare bisogna scendere questi fantomatici trecento scalini, cosa non da poco ma che assicura per lo meno una notte sicura e lontano dalle “retate” della polizia.

Più vicino a Napoli di Gaeta c’è la costa di Posillipo e il litorale flegreo. Anche in questo punto si possono trovare delle spiagge appartate dove è possibile passare la notte indisturbati. Una di queste è la Spiaggia della Gaiola. L’accesso alla piccola spiaggia libera è possibile dal Parco Virgiliano (Posillipo) dove potrete parcheggiare la macchina e poi accedere a piedi alla Discesa Gaiola. La lunga discesa, che comprende anche alcune rampe di scale, sarà compensata dalla tranquillità di questa spiaggia idilliaca dall’acqua cristallina, dove potrete immergervi per un bagno di mezzanotte o uno di prima mattina rinfrescante.

In generale quindi, trovare spiagge dove campeggiare vicino a Napoli è facile.

L’importante è scegliere quelle libere e più appartate dove è possibile pernottare indisturbati e senza essere visti.

© Riproduzione riservata
Leggi anche