Stagno blu di Hokkaido: di cosa si tratta, tutte le info

Una meraviglia misteriosa, lo stagno blu di Hokkaido stupisce i turisti con i suoi colori cangianti in tutte le stagioni.

Lo stagno blu di Hokkaido è uno dei luoghi più curiosi e spettacolari del Giappone. Le sue acque dai colori cangianti incantano turisti e fotografi che rimangono estasiati dallo spettacolo. Ma a cosa è dovuto questo fenomeno? Tutte le informazioni su questo splendido lago.

Stagno blu di Hokkaido

Uno dei luoghi più fotografati del pianeta, questo particolare lago è spesso finito come sfondo di desktop per la sua indescrivibile bellezza.

La gente del posto, sulla remota isola di Hokkaido, in Giappone, chiama questo luogo bellissimo The Blue Pond. Altri ancora, invece, lo chiamano The Magical Lake That Changes Color With the Mood of the Weather Gods, ovvero “Il lago magico che cambia colore con l’umore degli dei delle stagioni”.

Advertisements

Il lago si trova vicino a Shirogane Onsen, una stazione termale nella municipalità di Biei, sull’isola giapponese di Hokkaido, a circa 6 chilometri di distanza da un vulcano attivo chiamato Monte Tokachi.

Tokachi è un luogo molto interessante da visitare, profondamente legato allo sviluppo intorno ad esso. Nel 1989, il governo della città aveva organizzato un programma di infrastrutture ambizioso per proteggere Biei dai danni incredibili che la lava e le colate di fango avevano causato dopo un’eruzione.

Il Blue Pond si è creato a seguito della realizzazione del sistema di controllo delle erosioni.

Lo Stagno di Kaminoko sembra poco profondo, ma in realtà ha una profondità di cinque metri. Le sue e acque sono alimentate da 12 mila tonnellate di acqua sorgiva al giorno. L’acqua ha una temperatura costante di 8°C, che impedisce agli alberi sommersi di decomporsi.

Ma vediamo qual è il fenomeno che spiega il colore azzurro turchese assunto dalle acque del lago.

stagno blu

Il fenomeno

Il lago blu riceve così tanta attenzione a causa della sua scintillante tonalità blu, appunto, che si trasforma in verde con alcune sfumature e gradazioni di luce. Questo particolare effetto è causato dall’acqua, contenente un colloide.

Si tratta di una miscela di idrossido di alluminio-microscopica, un minerale naturale usato per fare antiacidi. Queste particelle riflettono la luce blu, il che significa che cambiano drasticamente al variare della luce.

Turismo

Il laghetto è diventato una vera attrazione turistica solo di recente. Infatti, parte della fama è dovuta al fatto che, nel 2012, una foto dello Stagno Blu è stata inclusa fra i quindici salvaschermo del sistema operativo Apple OS X Mountain Lion.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calabria: cosa vedere in inverno, i luoghi più incredibili

Vancouver: cosa vedere in due giorni, i luoghi da non perdere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.