I templi più belli in Thailandia: un’atmosfera antica e suggestiva

In Thailandia ci sono 40 mila templi, che ancora ospitano i loro fedeli e i turisti. Al loro interno si è travolti da un’atmosfera sacrale e di pace

Chi non ha mai sognato di fare un viaggio in Thailandia? Luogo di arte e cultura, spiagge meravigliose, paradisiache e buon cibo. In realtà vale la pena fare un viaggio in Thailandia solo per ammirare e andare alla scoperta dei numerosi templi.

Questa terra accoglie al suo interno 40 mila templi, ognuno con la propria storia e oggi circa 37 mila accolgono fedeli e turisti ogni giorno. Sono dei luoghi suggestivi, investiti da una profonda spiritualità, che può percepire anche chi non è un fedele. Non è facile fare una lista dei templi più belli, perchè ognuno ha la sua particolarità, ma qui ne riporteremo alcuni da non perdere.

5e7ca6e981909bcd423f96e543d86f6a 1

I templi più belli della Thailandia: luoghi pieni di storia e spiritualità

Non si può non cominciare da uno dei templi più belli e famosi della Thailandia: Wat Arun. Il tempio dell’Alba è il secondo tempio più visitato del paese, grazie alle numerose foto scattate e poi fatte girare nel web. E’ una rappresentazione del monte Meru, la sua guglia raggiunge 70 metri ed è decorata da porcellane cinesi e vetri colorati.

Il tempio, però, più famoso della Thailandia è Wat Phra Kaew, il Buddha si Smeraldo. Si trova all’interno del Grande Palazzo Reale, è una statua immensa di Buddha reclinato, scolpito in un blocco di giada. Si consiglia di visitare il tempio durante la cerimonia del cambio d’abito, che può essere fatta solo dal re ed è una delle cerimonie ed evento culturale più importante della Thailandia.

aea0cd3cab3e2cdfd01aa7d600df5b19

I templi più belli della Thailandia: ricchi di storia e di grande spiritualità

Come non conoscere la tradizionale immagine di Buddha, seduto con le gambe incrociate nel suo trono di cuscini. Proprio al tempio di Wat Pho troviamo una statua lunga 46 metri che lo raffigurato così. E’ uno tra i principali templi reali di prima classe di più alto rango, dove sono costudite le ceneri del re Rama I. Al suo interno si trovano molte altre statue, murales e la prima scuola tradizionale di massaggi. Per ultimo si ricorda il Wat Phra That Doi Suthep, che si trova al Nord della Thailandia. Per raggiungere il tempio si devono fare ben 300 scalini o per i meno coraggiosi si consiglia la funivia. Al suo interno non perdetevi la terrazza che ospita il famoso elefante bianco, ma si possono ammirare altri monumenti e alberi del pane. Questi sono solo alcuni dei templi più belli della Thailandia, ma non basterebbe un articolo per poterli nominare tutti. Non resta quindi che partire è andare alla loro scoperta!

cc85255e4ebdcb4b9f44e46761fc5737

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parigi: cosa vedere in 5 giorni

Londra: i musei imperdibili

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

Contents.media