Treno delle meraviglie di Torino: itinerario e storia

Nasce a Torino il Treno delle meraviglie che dal Piemonte raggiungerà il Nord Europa.

Partirà da Torino il nuovissimo Treno delle meraviglie, una linea che si immergerà tra i paesaggi più belli del Piemonte e della Liguria fino ad esplorare il Nord Europa. Un viaggio che si confonde con i sogni, tra natura, storia e antiche bellezze immortali.

Treno delle meraviglie di Torino

Il Treno delle meraviglie trasporterà i viaggiatori non solo in giro per l’Europa, ma anche indietro nel tempo, tra paesaggi di altre epoche. Un tragitto che punta alla consapevolezza e alla salvaguardia dello straordinario paesaggio storico e naturale che non bisogna mai dare per scontato.

Il punto partenza sarà il Piemonte, ma proseguirà il suo tragitto tra Francia e Liguria, passando per Svizzera e Germania.

La tratta Torino-Cuneo-Nizza passerà attraverso i tipici paesaggi nordici, regalando un po’ di magia al di là del finestrino.

Treno meraviglie

Gli obiettivi del progetto

L’ambizioso progetto intende collegare in modo efficace il Piemonte e la Liguria di Ponente al Nord Europa.

Un progetto che, inoltre punta ad attivare un sistema di “mobilità sostenibile su rotaia, rispettoso dell’ambiente e della salute dei cittadini.

L’obiettivo è, inoltre, quello di valorizzare il percorso ferroviario, capace di connettere l’area costiera della Francia sud-orientale, il Principato di Monaco e la Liguria di Ponente.

Inoltre, l’obiettivo che si è prefisso il comitato “Train d’Union – Il Treno delle Meraviglie” guarda al futuro del Piemonte, affondando le radici nella storia. Infatti, il collegamento ferroviario fra Torino e la città costiera di Nizza fu concepito a partire dal 1854 al tempo del Regno di Sardegna.

L’itinerario

La sua realizzazione partirà dal potenziamento della storica tratta ferroviaria Torino-Cuneo-Ventimiglia-Nizza. Questa tratta è, infatti, nota con l’appellativo di “Treno delle Meraviglie”.

La linea Cuneo-Ventimiglia-Nizza salirà dalla cittadina rinascimentale passando tra splendidi paesaggi montuosi, piccoli birghi antichi, attraversando gallerie, foreste di faggi e una ricca vegetazione.

Saranno circa 100 i chilometri che viaggiatori e turisti potranno godersi guardando dal finestrino, percorrendo una via storica inaugurata all’inizio del Novecento.

Proprio per le bellezze che attravererà la linea ferroviaria, il Comitato Amici del Treno delle Meraviglie ha deciso di candidare il Treno tra i Luoghi del Cuore del Fai per il 2020. Una candidatura che ha lo scopo di valorizzare luoghi dimenticati e sensibilizzare le persone verso un turismo più sostenibile e meno conosciuto. Il turismo di prossimità, che permette a tutti di scoprire le meraviglie italiane.

Grazie alla sua tratta, infatti, il Treno delle Meraviglie immergerà i turisti tra i luoghi poco noti, attraversando piccole valli, villaggi e borghi. Promuove, così, un modo di viaggiare lento, di un turismo rurale e sostenibile.

Scritto da Ilenia Albanese
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
francesco
1 Luglio 2021 10:45

buongiorno,
sarei grato di conoscere gli orari
grazie
francesco

Fuso orario in Australia: come si calcola

Migliori enoteche di Napoli: quali scegliere

Leggi anche
  • treno di super mario legoTreno di Super Mario in collaborazione con Lego

    Un look nuovo sul treno di Super Mario realizzato grazie ad una iniziativa di Lego e Trenitalia per viaggiare divertendosi.

  • Trenitalia offerte Milano Venezia:Trenitalia: le offerte Milano – Venezia, i dettagli e come aderire

    Trenitalia offerte Milano – Venezia: tutte le promozioni per viaggiare ad un prezzo conveniente.

  • Treni speciali Carnevale Venezia 20151Treni speciali Carnevale Venezia 2015
  • Loading...
  • treni notturni per viennaTreni notturni per Vienna: tutte le linee

    Treni notturni per Vienna: le stazioni, la tratta e tutte le informazioni per viaggiare di notte verso l’Austria.

  • Treni notturni capitali europee: il ritornoTreni notturni per le capitali europee: il ritorno

    Treni notturni capitali europee: le migliori tratte per raggiungere le città più belle d’Europa.

Contents.media