Viadotto di Glenfinnan: storia e cosa vedere

Uno dei viadotti scenografici più famosi al mondo si trova in Scozia, ed è il Viadotto di Glenfinnan. Scopriamo la storia e come visitarlo

Coloro che sono appassionati alla Saga di Harry Potter conosceranno sicuramente il famoso Viadotto di Glenfinnan, il viadotto scenografico in cui passa il treno a vapore che porta ad Hogwarts.

Il Viadotto di Glenfinnan si trova in Scozia, in una delle sue zone più belle sulla Road to the Isles (A830).

Vediamo la storia e come visitare questo maestoso monumento e cielo aperto.

Come visitare il Viadotto di Glenfinnan

Il viadotto di Glenfinnan è conosciuto per aver fatto da sfondo durante il percorso del treno per Hogwars, in particolare in Harry Potter e La camera dei segreti.

Questo maestoso monumento è sorretto da ben 21 archi mastodontici e si trova in una delle zone più belle della Scozia, lungo la A830 più conosciuta come Road to the Isles, ovvero la strada che porta al porto in cui imbarcarsi per le isole scozzesi.

Il viadotto di Glenfinnan si trova poco prima di arrivare alla città di Glenfinnan partendo da Fort William, sulla strada per le isole che è una delle mete preferite per i viaggi on the road in Scozia.

Questo viadotto può essere percorso in auto o in treno, anche se la strada si affianca ai binari solo per un breve tratto, infatti le parti più panoramiche possono essere percorse solamente a bordo del treno Jacobite Steam Train.

La storia del Viadotto di Glenfinnan

Il viadotto di Glenfinnan fu costruito alla fine del 800′, per la precisione tra il 1897 e il 1901 e si trova sulla linea ferroviaria delle Highlands occidentali. Soprattutto negli ultimi anni sempre più visitatori si sono trovati a viaggiare in questa zona, proprio alla scoperta del luogo magico e suggestivo che circonda il viadotto.

Il treno a vapore che percorre il Viadotto di Glenfinnan effettua una tratta panoramica che va da Fort William a Mallig in circa 2 ore di viaggio.

Scritto da Virginia Manca
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trieste: cosa vedere in 2 giorni

Paesi meno turistici e meno visitati d’Europa: idee per viaggi originali

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contentsads.com