Visita notturna al castello di Padernello: tutte le informazioni

Tutte le informazioni, gli orari e i prezzi della visita notturna al castello di Padernello, in provincia di Brescia.

Visitare un luogo di giorno è un’esperienza completamente diversa rispetto ad una visita notturna, come quella proposta al castello di Padernello. L’antico castello, nella provincia di Brescia, apre le porte al pubblico per un’esperienza indimenticabile tra storie e luoghi magici.

Visita notturna al castello di Padernello

Il castello di Padernello è un antico castello risalente al XV secolo di Padernello. Si erge nell’antico borgo nei pressi di Borgo San Giacomo, in provincia di Brescia, il Lombardia, e con la sua storia e le sue bellezze attira ogni anno tantissimi visitatori.

La struttura appare circondata da un fossato con ponte levatoio funzionante e rivellino, e si erge isolata nella pianura bresciana.

Advertisements

Il castello, che domina il piccolo paese, è composto da ben 130 stanze su una superficie di 4000 m². La costruzione del castello avvenne per opera dei Martinengo, famiglia di provenienza bergamasca, fedeli alla Repubblica di Venezia, in origine chiamata dei “Giselbertini”, che dal X e l’XI secolo si cominciò a nominare con l’appellativo “da Martinengo”. La presenza della nobile casata a Gabiano è attestata a partire dall’XI secolo.

La nobile casata dei Martinengo rimase a Padernello fino al 1834. Invece, dal 1861 i possedimenti passarono alla famiglia Salvadego Molin Ugoni.

Il maniero quattrocentesco è un vero e proprio scrigno di storia e di arte e racconta il passato della nobile famiglia. Un luogo affascinante, che apre le sue porte, e abbassa il ponte levatoio, per le visite serali. Un tour unico e speciale che regala un viaggio nel tempo, riportanti il visitatore all’epoca di massimo splendore del castello.

Ma tra le mura del castello circolano voci e leggende che rendono il maniero ancora pià interessanti. La leggenda è legata alla figura della Dama Bianca. Questa era la figlia del conte Gaspare Martinengo e di Caterina Colleoni Biancamaria. Secondo la leggenda questa era malinconica e cagionevole di salute, morta, nel 1480, attirata dalla magia luminosa delle lucciole, precipitando nel fossato del castello. Pare che ogni dieci anni il 20 di luglio, la stessa notte della sua morte, il suo fantasma ricompare nel castello vestito di bianco, con in mano un libro aperto dorato contenente il suo segreto.

Ma scopriamo, adesso, tutte le informazioni sulla visita.

castello di padernello brescia

Le visite serali

Una serata speciale all’insegna della cultura e della storia, tra i corridoi e le sale del castello. Una visita suggestiva, nella penombra del castello, che renderà l’atmosfera ancora più affasciante.

L’iniziativa è realizzata nello sviluppo del progetto di Cultura Sostenibile, bando della Fondazione Cariplo.

La visita si organizza in turni, dalle 21 alle 22 e dalle 22 alle 23. Le visite durano un’ora ed è consigliata dai 12 anni in su. Tuttavia, i visitatori si dovranno presentare al castello 15 minuti prima dell’inizio della visita.

Il costo del biglietto è di 10 euro per gli adulti e di 8 euro ridotto per soci Fondazione Castello di Padernello, gli abitanti di Borgo San Giacomo, e under 25.

Il pagamento può essere effettuato in contanti direttamente al Castello oppure con Paypal o Carta di Credito, compilando sul sito Internet ufficiale del castello l’apposito format online dedicato all’evento.

La prenotazione è obbligatoria poiché i posti disponibili sono limitati.

Le prossime aperture serali saranno il 17 e il 23 ottobre 2020.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parco ittico Paradiso: l’oasi naturale di Galgagnano

Val Gardena in bici da corsa: sentieri più belli

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.