Notizie.it logo

Visto per Mosca, le informazioni utili prima della partenza

Mosca Russia

Avete intenzione di visitare Mosca? Vediamo quali sono le informazioni utili per richiedere il visto turistico.

Se avete intenzione di visitare Mosca o la Russia in generale ricordatevi che è necessario fare richiesta e ottenere un visto turistico. Vediamo quali sono le informazioni utili, come richiedere il visto, i tempi e i costi prima della partenza per Mosca.
Se state pensando di visitare la Russia, consigliamo di visitare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Mosca

Mosca è la capitale della Russia ed è anche la città più grande d’Europa. La città russa negli ultimi anni ha avuto un grande boom turistico proprio per il fatto che oggi c’è una maggiore apertura verso l’Occidente, molta più disponibilità di trovare dei voli e dei collegamenti decisamente più economici di un tempo.
Chi è alla ricerca di un viaggio unico e memorabile non può che scegliere Mosca come meta della propria vacanza. Qui potete trovare il Cremlino, la Piazza Rossa, il Mausoleo di Lenin e sono solo alcuni dei grandi monumenti che potrete ammirare durante il vostro viaggio in Russia.

Per entrare nel Paese, però avete bisogno di un visto. Vediamo quindi insieme quali sono le informazioni importanti di cui avete bisogno per non inciampare in qualche imprevisto durante il vostro viaggio.

Mosca Russia

Visto per Mosca: informazioni

A oggi per visitare Mosca ed entrare in Russia è necessario richiedere un visto turistico. Se decidete di viaggiare per conto vostro dovete pianificare tutto con largo anticipo così da non rischiare d’incappare in spiacevoli sorprese. Spesso le procedure burocratiche per richiedere il visto sono costose e decisamente lunghe. Relative al visto per la Russia e quindi per Mosca sul sito del Ministero degli Affari Esteri e dell’Ufficio Consolare dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia si trovano informazioni dettagliate e sempre aggiornate. Cerchiamo però insieme di semplificare le idee e rendere più facile il procedimento di richiesta.

Come richiedere il visto

In base a quanto volete pagare il visto può essere richiesto in tre diversi modi:

  1. Tramite il Consolato
  2. Tramite uno dei Centri Visto per la Russia in Italia
  3. Tramite Agenzie Private

Se decidete di recarvi al Consolato per la compilazione delle carte riuscirete a risparmiare qualche euro invece se decidete di lasciare tutto nelle mani delle agenzie private, spenderete di più ma potrebbe essere tutto più semplice.

I Centri visti, invece, sono un buon compromesso tra i due visti in precedenza.

Ricordatevi che il visto per Mosca non può essere richiesto al vostro arrivo in Russia, ma deve essere antecedente all’arrivo e che la sua durata è di 30 giorni.

Tempistiche per ottenere il visto

Le tempistiche per ottenere il visto variano molto in base sia all’ufficio di riferimento sia alla stagione in cui decideremo di visitare la città. Il visto, sia che lo richiediate per conto vostro sia che debba richiederlo l’agenzia, deve essere fatto almeno un mese prima della partenza. In questo modo sarete certi di avere il tempo necessario per compilare tutte le pratiche.

Dopo aver ottenuto il visto

Avete il vostro visto alla mano? Ora non vi resta che partire! Una volta atterrati a Mosca, quando passerete i controlli, classici di entrata in un nuovo paese, vorranno vedere il visto e il vostro passaporto.

Quest’ultimo, infatti, è fondamentale per entrare in Russia, ricordatevi quindi che: non deve essere usurato, deve contenere almeno due pagine bianche e la foto deve essere perfettamente visibile.

Se il vostro passaporto non verrà considerato adeguato potreste rischiare non riuscire a entrare nel Paese, nonostante il vostro visto. Quando arriverete dovrete completare anche la Carta di Immigrazione in cui dovrete segnare i dati personali, i dati di viaggio e i motivi del vostro viaggio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche