Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Adattatore da viaggio: il migliore per prezzo e qualità

adattatore

Linee guide per la scelta e l'acquisto di un adattatore da viaggio con un buon rapporto qualità-prezzo, utile a collegare i vostri dispositivi all'Estero.

Oggi ci occuperemo di parlare dell’acquisto di un adattatore da viaggio con un buon rapporto qualità-prezzo.

Oramai l’evoluzione nel campo della tecnologia ha reso ogni trasferimento, anche se piccolo, di molto più semplice rispetto al passato. Ma quando si tratta di collegare i nostri dispositivi e gli apparecchi elettronici alle prese elettriche in paesi stranieri le cose si fanno complicate ed è in questo momento che entrano in gioco gli adattatori da viaggio.

Si tratta di oggetti di dimensioni compatte che si rivelano molto utili per collegare in maniera efficace e sicura i vostri dispositivi quando viaggiate all’estero. Naturalmente non tutti i paesi al di fuori dell’Italia presentano delle prese diverse, ma è sempre bene informarsi sul paese in cui vi recherete prima della partenza.

Differenze tra adattatore e convertitore

Quando andate alla ricerca di un adattatore da viaggio state molto attenti a ciò che comprate e a non fare confusione.

Acquistare un adattatore conforme alla vostra destinazione non è così facile come si pensa perché non basta solo valutare il tipo di presa: è necessario infatti, comprendere anche il concetto di voltaggio e la differenza tra convertitore e adattatore.

Per chi non fosse molto informato, l’adattatore è la presa con i buchetti diversi a seconda dello stato in cui si è.

Il convertitore, invece, è un dispositivo che serve per convertire il voltaggio, ovvero la potenza della corrente.

Avrete certamente bisogno di un adattatore per ricaricare uno smartphone o il computer, mentre avrete necessità di un convertitore per usare, ad esempio, l’asciugacapelli.

Come scegliere il giusto modello

Quando si deve acquistare un adattatore da viaggio, bisogna tener presenti alcuni accorgimenti.

Sappiate che in generale esistono due grandi categorie di prese elettriche in commercio: a due poli, detta polarizzata, e a tre poli con un terzo contatto per la messa a terra. La posizione e la forma di questi modelli si differenziano da paese a paese.

Fate prima di partire delle ricerche per sapere il tipo di presa che c’è nel paese in cui vi dovete recare.

Se invece siete persone che viaggiate spesso o se pensate di dovervi recare in più nazioni, optate per l’acquisto di un adattatore universale, compatibile con le prese di molti paesi.

Alcuni modelli sono, inoltre, dotati anche di una porta USB per collegare e ricaricare un secondo dispositivo.

I migliori modelli

Passiamo adesso a fare un breve elenco di adattatori da viaggio scelti secondo le recensioni degli utenti Amazon.

1. AVB-USB2 adattatore universale da viaggio – La Fayette

La Fayette presenta in commercio questo adattatore universale, molto utile per chi viaggia spesso e in paesi diversi.

Questo adattatore è utilizzabile in oltre 150 paesi e grazie alle due prese USB è possibile ricaricare i propri dispositivi ed evitare di portare con sé i caricabatterie. Robusto e funzionale occupa poco spazio dato che le spine si possono retrarre all’interno.

Dotato, inoltre, del sistema di protezione delle prese per i bambini, vi permetterà di viaggiare in tranquillità anche con i più piccoli.

2. Fishtec – Adattatore universale da viaggio

Perfetto per tutti i viaggiatori, questo adattatore della Fishtec è compatibile con le prese di oltre 175 paesi e grazie alla presa USB vi permetterà di ricaricare il cellulare, il tablet, pc, ecc… in modo semplice e veloce.

Versatile, funzionale e robusto, si suddivide in più parti permettendo di alleggerire ancora di più il bagaglio, portando con sé solo la parte necessaria. È, inoltre, dotato di un sistema di protezione per i corto circuiti, che garantirà la vostra sicurezza in viaggio.

3. KOPP SB – Presa da viaggio con adattatore

La Kopp SB presenta in mercato questa presa da viaggio dotata di adattatore.

Questa presa da viaggio è ideale per chi viaggia e ha poco spazio nel bagaglio grazie alla sua forma compatta e alle sue prese a scomparsa.

Può, infatti, essere comodamente riposto in borsa o valigia con un notevole risparmio di spazio e peso.

Si può utilizzare in molti paesi del mondo per collegare i propri apparecchi elettronici e i piccoli elettrodomestici, in quanto supporta anche carichi di corrente più potenti.

4. BESTEK – adattatore da viaggio universale

BESTEK mette in commercio questo adattatore da viaggio universale. Oltre ad essere un adattatore intercambiabile per quanto riguarda spine (ha compatibilità con quella US/UK/EU/AU) riesce a supportare la ricarica in più di 150 paesi, ed è dotato anche di un cavo prolungato utile per un uso lontano dalla fonte di alimentazione.

Questo adattatore è molto potente con le sue quattro porte di ricarica USB, che supportano l’alimentazione di ben 4 dispositivi connessi contemporaneamente.

La tecnologia di Intelligente IC può rilevare automaticamente i dispositivi per caricare con la velocità massima fino a 2,4 ampere per 1 porta o 5.2 ampere massimo in totale.

L’ampia compatibilità lo rende adatto a sostenere dispositivi di diversa natura e marca.

Questo adattatore è, inoltre, dotato di protezione da sovracorrente, surriscaldamento e cortocircuito, ed è perciò in grado di proteggere al meglio i vostri dispositivi.

5. Luxebell- adattatore universale con doppia porta USB

Passiamo a questo adattatore universale con doppia porta USB messa in commercio dalla Luxebell. Può mantenere i vostri dispositivi caricati ovunque voi andiate.

La sua spina lo rende compatibile con la maggior parte dei paesi dell’Africa, dell’Asia, dell’Australia, nonché con la gran parte degli stati dell’Europa (compreso il Regno Unito) e del Nord America e del Sud America. Questo adattatore vi permetterà di caricare i vostri dispositivi in un totale di più di 150 paesi.

Questo adattatore della Luxebell consente di ricaricare in simultanea piccoli elettrodomestici o computer alla porta di alimentazione. La doppia porta USB può arrivare a sostenere una potenza massima di 2.1A.

L’indicatore di carica incorporato a LED blu, consente di capire quando è pronto per essere utilizzato.

6. Adattatore Universale da Viaggio – Milool

Questo adattatore universale della Milool si caratterizza per essere multifunzionale: funziona in tutto il mondo (Stati Uniti, Canada, Europa, Medio Oriente, Sud America, Asia, la Gran Bretagna, l’Irlanda, l’Africa, Taiwan, Hong Kong, Singapore, Australia, Nuova Zelanda, Cina, Giappone, e più di 150 paesi).

Non c’è bisogno di aspettare a lungo per caricare più dispositivi, perché ha due porte USB.

Questo accessorio compatto e di piccole dimensioni, può essere installato in ogni occasione con semplicità.

La funzione di protezione è garantita dai fusibili interni che servono a mantenere il vostro dispositivo sicuro, grazie anche alla protezione di cortocircuito, sovracorrente e surriscaldamento.

© Riproduzione riservata
Leggi anche