Bressanone in bici: tutte le informazioni

Tutte le informazioni che servono per girare Bressanone in bici.

La città di Bressanone è une delle mete predilette per tutti coloro che amano andare in bici. Si tratta di un posto perfetto da visitare in sella al mezzo a due ruote.

Bressanone in bici

Il Trentino Alto Adige è una magnifica regione, ricca di splendide località da visitare durante una vacanza rilassante.

Viaggiare in bicicletta è una scelta che permette di esplorare in lungo e in largo il territorio, godendosi la bellezza dei luoghi naturali e delle strade dei centri abitati. Si tratta di un modo molto interessante per conoscere a fondo la propria destinazione di viaggio e per vivere a pieno i bellissimi scorci della regione. Una delle città preferite dai ciclisti è quella di Bressanone. Si tratta del posto perfetto per pedalare su comode piste ciclabili, che si presentano come infrastrutture perfettamente organizzate.

In più, in bicicletta si possono fare splendide escursioni, grazie alla posizione centrale della località dell’Alto Adige. Prima di organizzare il prossimo viaggio nel territorio del Tirolo, è interessante conoscere tutte le informazioni per girare la città di Bressanone in sella a una bicicletta.

231018

Biketour Bressanone – Val di Funes

Il territorio di Bressanone e dintorni è pieno di comodissime piste ciclabili, perfette per esplorare a fondo il territorio dell’Alto Adige. Una delle più belle piste è quella che prende il nome di Biketour. La strada ciclabile attraversa la località di Bressanone e arriva fino all’area in cui si trova la splendida Val di Funes. La pista parte precisamente da Albes, un magnifico borgo situato a soli cinque chilometri da Bressanone.

In sella a una bici è molto interessante girare tra le caratteristiche viuzze del paesino e godersi la bellezza del suo centro storico. Dopo aver visitato la località di Albes si può procedere lungo la pista ciclabile, che attraversa Bressanone. La strada prosegue poi per altri 20 chilometri e arriva fino a Ranui. Si tratta di una cittadina che rientra nel contesto territoriale della Val di Funes e si trova a più di 1300 metri di altezza.

In bici sulle Odle

Partendo da Bressanone si possono raggiungere comodamente le panoramiche strade delle Odle. Si tratta di una zona delle Dolomiti perfetta da girare in bicicletta, grazie alla presenza di una vasta scelta per quanto riguarda le tipologie del terreno. Si possono infatti attraversare comode strade in asfalto ma anche interessanti sentieri sterrati ricoperti da ciottoli e ghiaia. Si tratta di una bellissima esperienza da fare in mountain bike, che permette di ammirare gli scenografici panorami della catena montuosa e dell’intero territorio della Val di Funes.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porto Torres, Sardegna: cosa vedere, consigli di viaggio

Midlands orientali e le attrazioni turistiche più curiose

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.