Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Carnevale 2019, gli eventi più belli di Europa

maschera

Le più belle sfilate di carnevale d'Europa. Tra Venezia, Madeira e Svizzera c'è n'è davvero per tutti i gusti.

Una piccola guida alle sfilate di Carnevale più belle d’Europa. Un’occasione speciale per passare un weekend alternativo.
Se state pensando di partire per carnevale consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Carnevale 2019: tutte le manifestazioni

Se siete amanti del Carnevale ad avete in mente di organizzare un weekend fuori porta questa guida veloce farà al caso vostro. Il mese di marzo è perfetto per una piccola vacanza antistress, le giornate si allungano, il clima si fa più mite e le città di tutta Europa sono animate dalle colorate manifestazioni di carnevale. Perché quindi non combinare le due cose e partire per un viaggio alla scoperta di un carnevale straniero? La scelta è davvero ampia e va dal nord al sud dell’Europa, accontentando i gusti di tutti, da chi preferisce la montagna a chi ama il caldo e il mare. Dalle montagne del Tirolo alle spiagge di Santa Cruz di Tenerife passando per il carnevale di Nizza e di Cadice. Ce n’è davvero per tutti, sia chi volesse trascorrere una vacanza di relax, che di cultura, fino ad un tour gastronomico per i più golosi. Tra sfilate, carri mascherati, costumi e cibo di strada non vi annoierete di certo.

Carnevale di Venezia

Uno dei Carnevali più famosi al mondo, se non siete mai stati a Venezia durante il mese di marzo vi consigliamo di farci un salto quest’anno.

Il Carnevale di Venezia è uno dei più antichi e si svolge addirittura dai primi del 1900. Una scrittura del Doge Vitale Falier attesta l’esistenza del Carnevale già nel 1904 descrivendo una serie di divertimenti pubblici. Il Carnevale oggi si svolge annualmente nel capoluogo Veneto e coinvolge la città intera, dagli adulti ai bambini. La laguna intera si veste a festa, con costumi e maschere che riprendono gli abbigliamenti del 1800. Il mezzogiorno della prima domenica di festa si svolge inoltre in Piazza San Marco il classico volo dell’angelo; nella famosa piazza, con lo sguardo rivolto verso il campanile, la folla assiste al volo di un artista che ricalca il volo della colombina. I giorni più belli della manifestazione veneziana sono sicuramente il martedì ed il giovedì grasso che vedono la maggior affluenza di turisti e sfilate folkloristiche. Se passate per Venezia durante questo periodo non lasciatevi scappare i dolci tradizionali: le frittelle con l’uvetta e lo zabaione, i crostoli, le castagnole e la crema fritta.

carnevale

Carnevale di Binche

Il Carnevale di Binche è il più famoso del Belgio ed ogni annoi attira milioni di turisti da tutto il mondo, soprattutto dopo che nel 2003 è stato riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità immateriale ed orale. La manifestazione che inizia 49 giorni prima di Pasqua si divide in due parti distinte. La prima chiamata Carnevale e la seconda detta de ”le soumonces” (anti carnevale) che si festeggia sei settimane prima del martedì grasso. L’attrazione principale di questo carnevale, che si svolge in tutta la Region du Centre, è rappresentata dalla parata dei Gilles. Queste maschere tradizionali danzano e ballano sotto il suono di grancasse e rispetto ai colleghi degli altri paesi devono rispettare alcune regole ferre tra cui non essere mai ubriachi e non sedersi a terra.

binche

La festa di Carnevale di Axams

La manifestazione di Carnevale più selvaggia del Tirolo ha origine qui ad Axams, un piccolo comune austriaco appena sopra il distretto di Innsbruck. Questo piccolo paese di appena 5 mila persone durante il carnevale si anima di gare, danze, maschere e canti. Questo carnevale molto particolare è caratterizzato dalla presenza in paese di numerosissime maschere tradizionali. Oltre ai classici Reiter (cavalieri) e ai Wampeler, sfilano per la città anche le streghe, i Tuxer, gli Altboarische Paarl, i Flitscheler, i Bujazzl, gli orsi ed i domatori di orsi ed i Nadl. Questi personaggi caratteristici si spostano da un locale all’altro per tutta la manifestazione, facendo baldoria, spargendo allegria e raccontando storie sul paese. L’ultimo giorno di Carnevale inoltre, il giovedì grasso, si svolge una sfilata molto particolare, la ”cavalcata dei Wampeler”. Questa sfilata tradizionale prevede che i Reiter (i cavalieri) cavalchino i Wampeler, tentando di rovesciarli sulla schiena. Questa cavalcata simboleggia la contrapposizione tra la primavera che tenta di rovesciare e combattere l’inverno.

Ogni quattro anni inoltre questa gara viene riproposta in versione più grande durante la tradizionale ”Grande sfilata del Carnevale di Axams”.

axams

Il Carnevale di Madeira

Anche Madeira, l’isola dell’eterna primavera, si veste di colori sgargianti per il Carnevale tradizionale. Inizia il 26 febbraio e si conclude il 10 marzo ed è una delle feste più sentite dell’isola. Inizia ufficialmente il venerdì che precede il carnevale e finisce con il martedì grasso quando le feste si concentrano nel paese di Funchal. Danze e sfilate allegoriche si susseguono sull’isola dando il massimo in Piazza do Municipio dove gli spettacoli durano per cinque giorni consecutivi. La giornata più divertente è sicuramente il martedì grasso, in cui si svolge ”il corteo pasticcione” dove una moltitudine di pagliacci corre per le strade di Madeira contagiando la popolazione con la loro allegria.

madeira

La sfilata di Tschäggättä

Il Lötschental è una vallata tra le più grandi del Canton Vallese della Svizzera, caratterizzato dalle sue bellezze naturali ma non solo. Durante il Carnevale infatti questa valle verde circondata dall’arco alpino si anima di oscure presenze. Sono le Tschäggättä, figure tradizionali del Lötschental che durante queste festività si aggirano nella valle spaventando passanti e turisti. Simili ai Krampus del nord italia queste figure paurose sembrano uscite dagli inferi mentre sfilano nei loro costumi mostruosi. Solamente durante la grande sfilata tradizionale del Lötschental e la sfilata tradizionale di Tschäggättä è possibile ammirare queste figure in gruppo mentre sfilano per le vie del paese. Se non siete facilmente impressionabili, questa versione paurosa del classico carnevale farà per voi.

krampus

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YulefestYulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...