Notizie.it logo

Castello Montjuic a Barcellona: come arrivare, la guida

castello montjuic barcellona come arrivare

Tutti i dettagli su come arrivare al famoso Castello Montjuic di Barcellona.

Tutti i consigli e le informazioni su come arrivare al Castello Montjuic di Barcellona, uno dei luoghi più romantici della città.

Castello Montjuic Barcellona: come arrivare

Chi visita Barcellona non può che rimanere incantato dal suo patrimonio artistico, dallo splendore delle sue chiese, dai suoi vicoli e dalla sua atmosfera magica.

Con i suoi 173 metri di altezza sul livello del mare, la collina del Montjuïc si potrebbe definire il “polmone verde” di Barcellona. Un promontorio che sovrasta e culla la città, e regala ai visitatori paesaggi indimenticabili. Ma vediamo come si arriva e quali sono i luoghi più spettacolari da non perdere.

Montjuic

I giardini

I Giardini del Laribal sono caratterizzati una vegetazione, tipica della macchia mediterranea, con piante di fichi, pini, cachi, aranci, e fiori come i gerani, rose, lavanda e rosmarino. Dal punto di vista architettonico, inoltre, qui si possono ammirare alcune sculture femminine, fioriere e piccole cascate.

I Giardini del Teatro Grec sono, invece, situati affianco ai Giardini del Laribal. Da qui è possibile vedere da vicino una replica di un teatro greco, passeggiare per dei pergolati bianchi e osservare un roseto con un belvedere che si affaccia sulla Serra del Collserola.

Poi, i Giardini di Joan Maragall, aperti solo il sabato e la domenica, sono tra i più belli, in stile dei classici giardini reali, con grandi viali alberati, fontane spettacolari e sculture ornamentali.

I Giardini di Mossen i Costa i Llobera, invece, ospitano più di 600 specie differenti tra cactus e piante grasse provenienti dalle zone desertiche e subtropicali di tutto il mondo.

Per il Giardino Botanico, disteso su una superifcie di 14 ettari, si paga l’ingresso di 3,50 euro. Gratis per i minori di 16 anni.

Come arrivare

Per arrivare al castello potrete scegliere tra diverse soluzioni.

La prima è il Bus 150: si tratta di un bus cittadino, molto comodo per visitare il parco del Montjuïc. Lo potrete prendere da plaça Espanya (ci si arriva con la metro verde L3 o rossa L1), e vi permette di raggiungere facilmente la maggior parte delle attrazioni del parco.
Una seconda soluzione è quella del Bus Turistic, ottimo per visitare tutti i luoghi d’interesse più importanti del parco del Montjuïc. Questo servizio è l’ideale per le famiglie e per coloro che vogliono avere la comodità di stare su un bus a due piani.
Un altro mezzo comodo è la Funicolare del Montjuïc, che si può prendere dalla fermata del metro di Paral-lel (linea verde L3 e viola L2) e vi lascia in Avinguda Miramar, dove potrete iniziare a visitare i giardini circostanti.

Un ultima soluzione è quella della Teleferica del Montjuïc. La stazione della teleferica si trova affianco a dove vi lascerà la funicolare del Montjuïc. La differenza tra teleferica e funicolare sta nel fatto che la prima è appesa ad una fune ed è sospesa per aria, mentre la seconda è sotterranea ed è un trenino trainato da una fune.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.