Come arrivare al castello di Kronborg in Danimarca

Castello di Kronborg

La Danimarca è un paese europeo splendido, ricco di paesaggi splendidi, una fauna straordinaria e, data la storia monarchica, un numero notevole di castelli, palazzi e giardini affascinanti da visitare. La maggior parte degli edifici è conservata benissimo, ma anche le rovine hanno un loro ancestrale fascino.
In questo articolo vi parliamo del castello di Kronborg e di come raggiungerlo facilmente, nel caso vogliate visitarlo!



Castello di Kronborg

Il castello di Kronborg ( Kronborg slot in lingua nativa) si erge ad Helsingør, sul fazzoletto di terra che avvicina la Danimarca alla Svezia. Il castello, per la sua bellezza architettonica e la sua rilevanza storico-culturale, è diventato patrimonio dell’UNESCO nel 2000.

Il castello è fondamentalmente costituito da una fortezza con tanto di cannoni ed un edificio rinascimentale.
Fu costruito dal re Eric di Pomerania nel 1420: lo scopo dell’edificio era quello di controllare le navi in transito tra Svezia e Danimarca e chiederne il pedaggio. Non stupisce che il castello si trovi, come già detto, nel punto dove le due nazioni si avvicinano maggiormente, di vedetta sul mar Baltico.
L’attuale forma del castello, però, venne acquisita durante il regno di Federico II, quando il re lo ricostruì, trasformandolo in un capolavoro rinascimentale.

In questo periodo, l’edificio acquisì anche il nome che ben conosciamo.
Durante i secoli, il castello subì svariati danni, per incendi e per battaglie che ne devastarono sopratutto gli interni, cosa che portò altrettante ricostruzioni e ristrutturazioni – nonché la fortificazione dei sistemi di difesa! Verso il 1690 il castello fu arricchito da ulteriori bastioni, diventando così sicuro ed inespugnabile che, il secolo successivo, venne trasformato in una prigione.
Dopo questo esordio carcerario, il castello di Kronborg venne impiegato per esclusivo uso militare nei secoli a venire, sfruttando ancora una volta la sua posizione strategica sul ciglio del Baltico.

Kronborg e Shakespeare

Il castello di Kronborg non è noto solo per la sua maestosità a dominio del mare, ma anche per un motivo culturale molto interessante: si tratta dell’edificio in cui William Shakespeare ha ambientato il suo Amleto.
“Essere o non essere, questo è il dilemma”, recitava Amleto nel terzo atto della tragedia, proprio tra le mura di questo castello.

Il tributo shakespeariano a Kronborg è di tale importanza che, ogni estate, nell’edificio, si organizzano spettacoli teatrali ed eventi a tema. Assistere ad Amleto o a Sogno d’una notte di mezz’estate in un castello rinascimentale, non è una meravigliosa idea?

Come arrivare a Kronborg

Helsingør, come detto un paio di paragrafi fa, è il paese danese che ospita il suggestivo castello di Kronborg. Trovandosi a pochi chilometri dalla capitale, non sarà per voi difficile raggiungerlo!
Dalla stazione centrale di Copenhagen un treno per Helsingør vi ci porterà comodamente, in quarantacinque minuti circa.
Il castello è aperto tutto l’anno, salvo 24 e 25 Dicembre, Capodanno e primo Gennaio, dalle 11 alle 16 durante i mesi invernali. Duranti i mesi estivi, invece, resta aperto fino 17 e 30 , a partire dalle 10 e 30.
Ci sono due tipi di biglietti per visitarlo: intero (10 euro) se si vuole visitare l’intero edificio, ridotto (5 euro) se invece si vuole visitare solo la cappella del castello e le sue tradizionali casematte.

Che aspettate? Prenotate il vostro prossimo viaggio in Danimarca!
https://www.viaggiamo.it/aurora-boreale-islanda-quando-vederla/

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Pulse 4025 Ventiquattrore pelle 42 cm scomparto Laptop ...
203 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Paramount 24L Rolltop Zaino 52 cm scomparto Laptop Black
129.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Blu
44 €
Compra ora