Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Destinazione Italia: tutti i modi per divertirsi

italia

Quando si parla di turismo non si tratta solo di dove andare ma anche di cosa fare: ecco alcune mete italiane interessanti


La vacanza è un momento sempre atteso, però al momento di decidere le mete si considera il tipo di vacanza da fare, se più di svago o rilassante, per tornare ben riposati al lavoro. Gli italiani sembrano preferire lo svago, senza però mai abbandonare completamente la cultura.

Il turismo e gli italiani

Quando si parla di turismo non si tratta solo di dove andare ma anche di cosa fare. Le scelte per gli italiani sul territorio non si limitano alla dicotomia svago relax, anzi, le ultime tendenze mostrano una preferenza per vivere l’area visitata, rispettando la stessa. È seguendo questi principi che sta crescendo l’offerta ti turismo esperienziale ed eco-compatibile.

Per gli italiani che invece preferiscono stare in spiaggia a prendere il sole le regioni più attraenti risultano l’Emilia-Romagna e la Puglia. Non si dimentichi che, quando si parla di turismo culturale, questo non include solo le visite ai Musei, ma anche le varie manifestazioni culturali stagionali. Per esempio, i vari Saloni del Comic che si svolgono in svariate città italiane o concerti e festival musicali. Per fortuna le opzioni sono molteplici, e i dati dell’Istat permettono di capire come si distribuiscono gli italiani quando restano nel bel paese per le vacanze.

Alcuni dati per capire

Con l’anno nuovo gli italiani stanno già iniziando a pianificare come trascorrere le vacanze, se in Italia oppure all’estero, se al mare o magari in montagna o nelle città d’arte.

La scelta della meta di destinazione dipende da tanti fattori, talvolta correlati, economici o legati al tipo di compagnia (un conto sono gli amici, un altro la famiglia) o magari al periodo dell’anno.

In ogni caso, secondo un rapporto dell’Istat pubblicato nel 2018 e condotto tra un campione di italiani, il 54,7% degli stessi ha ammesso di andare in vacanza per passare un momento di relax oppure di svago (sia per periodi brevi che per periodi più lunghi), o magari per andare a trovare parenti e amici, mentre per visitare le bellezze artistiche e i monumenti si scelgono anche le capitali d’Europa e gli altri paesi del mondo.

In ogni caso si vede come il divertimento sia in testa alle preferenze degli italiani vacanzieri

Ecco quali sono, in linea generale, i luoghi, riportati in ordine di gradimento, che generano una maggiore attrattività turistica in Italia, riferita allo svago:

  • mare, crociera
  • città
  • montagna o collina
  • campagna (laghi oppure fiumi)
  • altro

Ma quali sono le attività proposte dalle località turistiche più ambite?

Per chi sceglie il mare, sia in Italia che all’estero, oltre al relax garantito da spiagge e sole, ci sono le discoteche (dalla Riviera Romagnola, fino alla Sardegna).

Non a caso tra le destinazioni più ambite dai turisti nell’appena trascorso 2018 ci sono proprio Rimini e Riccione, insieme alla Puglia e all’Isola d’Elba, almeno secondo le stime di TripAdvisor, il famoso portale dedicato alla prenotazione di viaggi online.

italia

Anche i casinò – si pensi, ad esempio al famosissimo Casinò Municipale di Sanremo -, sono ancora attivi e visitati dai giocatori o anche semplicemente dalle persone curiose, magari anche soltanto per mostrare nella vita reale quanto imparato nei migliori casinò online italiani.
La vita di città invece, oltre ai locali notturni, offre la possibilità di visitare musei, luoghi d’arte, parchi tematici e di divertimento, oppure di partecipare a concerti e festival dedicati alla musica, da Umbria Jazz ad Arezzo Wave fino a Pistoia Blues, passando per manifestazioni dedicate ai fumetti come Lucca Comics o il Romics della Fiera di Roma.

Per i viaggi e gli spostamenti più brevi, oppure per le gite fuori porta, anche le fiere tematiche riscuotono molto successo, siano esse dedicate al benessere oppure al design, all’arredamento o magari al cibo, che da sempre sono tra le maggiori passioni degli italiani.

Chi sceglie la montagna, a seconda del periodo, può cimentarsi con gli sport invernali o visitare i mercatini di artigianato locale, oppure fare lunghe passeggiate, escursioni e visite ai centri termali.

La collina e le campagne del bel paese offrono invece itinerari enogastronomici interessanti e meravigliosi scorci per gli appassionati della fotografia, oltre a mete interessanti per gli amanti del cicloturismo. Ma vediamo quali sono le ultimissime tendenze del turismo, e le prospettive per il 2019.

Il divertimento in vacanza: le ultime tendenze

Tra le ultime tendenze in merito alle vacanze c’è senza dubbio il cosiddetto “turismo esperienziale”, ovvero quello che consente di fare esperienze uniche nella vita, anche all’interno di un soggiorno breve.

Questo tipo di attività possono essere legate allo sport e all’avventura tipici di un determinato territorio o magari al recupero delle tradizioni di una particolare zona, con la possibilità, ad esempio, di partecipare a una vendemmia nel Chianti o in altre zone vinicole fertili del nostro paese, di andare a visitare una masseria pugliese, nonché di scoprire i modi di vivere e lavorare della popolazione locale.

Il turismo eco-compatibile

Quest’attitudine si intreccia in modo forte a un altro must del turismo italiano, ovvero quello “eco-compatibile”, finalizzato all’educazione all’ambiente e alla scoperta delle nostre bellezze naturalistiche.

Non manca la curiosità verso luoghi che fanno parte del bagaglio letterario o cinematografico del viaggiatore, alla riscoperta di posti presenti in libri e film. Basti pensare, tra tutti, a Rocca Calascio, in Abruzzo, un castello scelto come set di film come “Il nome della rosa” o “Lady Hawke”, oppure alla Capitale Europea della Cultura Matera, che ha fatto da sfondo a film come “La passione di Cristo” di Mel Gibson e il remake di “Ben Hur”.

© Riproduzione riservata
Leggi anche