Notizie.it logo

Dieci cose gratuite da fare a Vienna

Dieci cose gratuite da fare a Vienna

I viaggiatori che hanno un budget ristretto, soprattutto coloro che arrivano da paesi in cui l’entrata dei musei è gratuita, ricevono uno shock quando arrivano a Vienna.

Non solo è la città più cara rispetto a qualsiasi altra, ma molte attività hanno prezzi esorbitanti. Ecco una breve guida sulle cose gratuite da fare a Vienna.

1. Una visita a Hofburg

è l’ex palazzo imperiale nel centro di Vienna. Ci sono diversi musei di grande interesse.

2. Il Zentralfriedhof:

ospita le tombe di alcuni grandi illuminati come Beethoven, Schubert e anche il più giovane Strauss.

3. Il Prater di Vienna:

qualsiasi visitatore dovrebbe vedere il Prater.

4. Un altro modo per vedere Vienna è una passeggiata lungo Ringstrasse che ti porta nel passato oltre che lungo il Danubio, il fiume che attraversa la città.

5.

I musei di Vienna:

la cui entrata è gratuita se vai in giorni specifici. Alcuni dei musei con questa formula sono:

Geldmuseum

Kunsthalle am Karlsplatz

Bezirksmuseen

MUSA

6. Il Kahlenberg con i suoi 480 metri è il Hausberg, la montagna locale dei viennesi. In buone condizioni meteo, puoi non solo vedere la capitale dall’alto, ma anche la regione di Schneeberg e i Carpazi. Arrivare è semplice grazie al bus 38A con un biglietto valido per il bus, anche questo gratis.

7. Ci sono eventi unici al Rathausplatz tutto l’anno, alcuni dei quali, come concerti, film, musica sono gratis.

8. Il castello barocco di Schönbrunn non è solo un sito patrimonio dell’UNESCO, ma anche una delle attrazioni più visitate. Il castello è ancora nella sua condizione originale.

Puoi passeggiare lungo il suo giardino, che era adibito alla famiglia reale.

9. La possibilità di connettersi in wi fi in alcuni luoghi pubblici, come il Rathausplatz, il Museums quartier, ecc.

10. Il Donauinselfest è un festival di musica che si tiene dal 26 al 28 giugno e che offre concerti gratuiti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche