Don Matteo 13: le location della Serie Tv a Spoleto

Don Matteo 13: la location è Spoleto con la sua bellezza artistico-culturale testimonianza di una storia antica

La fortunata e seguitissima Serie televisiva Don Matteo ha iniziato la sua programmazione nell’ormai lontano gennaio 2000.

Il protagonista, don Matteo Bondini, interpretato da Terence Hill che sarà sostituito da Raoul Bova, è un parroco che inizialmente si trova a Gubbio.

In seguito, però, viene trasferito a Spoleto, il Comune della provincia di Perugia che è diventato la location della Serie a partire da Don Matteo 9 e che lo sarà anche per i nuovi episodi di Don Matteo 13.

Don Matteo 13: la città di Spoleto

Spoleto, bellissimo borgo turistico, ha origini preistoriche, fu una colonia romana e divenne Ducato nel periodo longobardo. Nel 1247 entrò a far parte dello Stato Pontificio, sotto cui rimase fino al 1860, quando venne espugnata dai torinesi.

Dal punto di vista artistico-culturale, il suo centro storico è tipicamente medievale. E’, inoltre, una località ricchissima di chiese risalenti a diversi periodi storici e degna di nota è la Basilica di San Salvatore: di origine paleocristiana, risale al IV-V secolo ed è diventata Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Don Matteo 13: la location della Basilica di Sant’Eufemia

Don Matteo è, invece, il parroco della Basilica di Sant’Eufemia. L’origine di questa costruzione non è stata ricondotta ad una datazione precisa, ma le prime notizie utili al riguardo fanno riferimento al X secolo.

All’esterno la basilica ha una facciata sobria e lineare e al suo interno ci sono tre navate. E’ una chiesa sconsacrata e per questo è diventata non solo una delle location della Serie, ma viene utilizzata anche per eventi culturali e artistici, in particolare durante il famosissimo Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Don Matteo 13: Piazza del Duomo, Palazzo Bufalini, Corso Garibaldi

Le riprese del primo episodio di Don Matteo 13 sono iniziate a maggio 2021. Si sono, quindi, riaccesi i riflettori su un altro degli ambienti da sempre protagonista e cioè Piazza del Duomo, con la sua tipica e insolita forma triangolare.

Nella piazza – come suggerisce il nome – si trova il Duomo (XII secolo), ossia la Cattedrale di Santa Maria Assunta e qui, negli episodi della Serie, si trovano le location della canonica, la Caserma dei Carabinieri e il locale del parlatorio.

Il Duomo spicca per la sua suggestiva facciata, definita dal colore rosato della pietra e da un bellissimo mosaico.

Palazzo Bufalini (XVI secolo), situato a poca distanza, appare, invece, solo in esterna per rappresentare l’entrata alla Caserma dei Carabinieri.

E’ da ricordare, inoltre, Corso Garibaldi, che fa da perfetto sottofondo per le famose uscite in bicicletta di Don Matteo o per le sue passeggiate insieme con il maresciallo Cecchini.

Don Matteo 13: la location del Ponte delle Torri e Rocca Albornonziana

Quando, invece, Don Matteo esce in bici pedalando fuori dal borgo, la location, suggestiva e bellissima, è quella del Ponte delle Torri, che con la sua altezza di ben 80 metri offre la possibilità di godere uno stupendo panorama. Il ponte, infine, porta all’altrettanto suggestiva location di Rocca Albornoziana.

Scritto da Roberta Sirignano
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Acquario di Genova: cosa vedere

Cosa vedere a Gravina di Puglia, la città sotterranea

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media