Drvenik Mali: spiagge in cui nuotare sull’isola croata

Le spiagge più belle da non perdere sull'isola croata di Drvenik Mali, una delle più belle isole della Croazia.

Un’isola da sogno con spiagge incredibili è quella di Drvenik Mali, in Croazia. Spiagge paradisiache e mare cristallino, ideali per chi desidera un posto tranquillo per godersi il totale relax.

Drvenik Mali: le spiagge

Zirona Piccola, in croato Drvenik Mali, è una delle più incredibili isole della Dalmazia, in Croazia.

L’isola appartiene all’arcipelago di Traù e fa parte delle isole dalmatine centrali.

Drvenik Mali si trova a ovest di Zirona Grande, anche nota come Drvenik Veli, a sud-ovest dell’isola di Bua e della città di Traù.

Le isole di Drvenik Veliki e Drvenik Mali sono due gioielli della Croazia, ricche di una rigogliosa vegetazione mediterranea e delle spiagge meravigliose, circondate dalle acque cristalline del Mar Adriatico.

L’isola di Drvenik Mali è perfetta per chi desidera una vacanza nella natura incontaminata, rilassandosi di fronte ad uno splendido mare cristallino.

Vediamo, quindi, quali sono le spiagge più belle da non perdere su questa meravigliosa isola.

Croazia

Vela Rina

Una delle spiagge più belle dell’isola è la Vela Rina nel sud-ovest. Dal terminal dei traghetti di Borak, si trova a poco più di un chilometro a sud-ovest. La piccola baia è famosa per la sua spiaggia di sabbia soffice e di ciottoli con le rive dolcemente digradanti che si uniscono alle acque turchesi del mare Adriatico. È il luogo ideale per il nuoto ed è spesso raggiunta da piccole imbarcazioni.

Non ci sono, tuttavia, alberi che danno ombra e non è possibile noleggiare ombrelloni, perciò non è molto adatta ai bambini più piccoli.

Capocesto

Sulla terraferma, una delle spiagge più belle da non perdere è la spiaggia di Capocesto. La spiaggia è divisa in due parti: la più piccola si chiama Mala Raduča, mentre la maggiore è Velika Raduča. Entrambe vantano ottimi servizi per tutta la famiglia. D’estate la spiaggia in genere è molto affollata, quindi conviene arrivare presto per prendere posto al sole. Qui è possibile noleggiare un lettino e un ombrellone, per godersi al massimo la giornata e la vista pittoresca delle onde dell’Adriatico che si infrangono sulla battigia. Davanti alla distesa di ciottoli vi è una fresca pineta, il cui colore verde fa da contrasto al bianco della spiaggia e al blu del mare.

Non mancano, poi, le attività ricreative, come pallavolo, tennis, gite in barca a remi, sci d’acqua o escursioni in catamarano a largo della costa. I bambini possono divertirsi in un parco giochi in loco. La spiaggia di Mala Raduča offre, inoltre, un trampolino per tuffarsi e un servizio massaggi.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Capo Verde: spiagge meno ventose dove rilassarsi

Parco nazionale di Masoala in Madagascar: le curiosità

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.